Crespo, Ibra e i Mancini: tutta la bellezza del tacco

Giuseppe Biava, Palermo-Reggina, 2006

Palermo-Reggina nel 2006 non vale nessuno scudetto e neppure una Coppa Italia. Non è una sfida al vertice, ma è una partita comunque bella. Finisce 4-3. E passa alla storia perché Giuseppe Biava, maglia numero 21 dei rosanero, difensore, per un giorno è il miglior giocatore al mondo.
Lo scorpione con cui porta i siciliani sul 2-0 è da raccontare ai figli e ai nipoti. Bomber per un giorno. E per questo lo scegliamo come miglior gol di tacco della nostra Serie A.

LEGGI ANCHE:

Il dilemma e la maledizione dei numeri primi
Il dilemma e la maledizione dei numeri primi

 

FIGA TIME SUPREME: L’estate dell’Elisabetta nazionale

 

Marco Negri, dalle stelle alle stalle

 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA