Home » Mourinho Pogba è guerra: i due discutono in allenamento (VIDEO)
News

Mourinho Pogba è guerra: i due discutono in allenamento (VIDEO)

Mourinho Pogba: civil war. Sembrebbe un film invece è quello che sta accadendo in queste settimane in casa Manchester. Vi raccontiamo tutta la querelle

Mourinho Pogba è guerra aperta: i due sono stati pizzicati dalle telecamere a discutere durante l’allenamento. Il motivo? È una lunga storia, prendete i popcorn che ve la raccontiamo dall’inizio.

LEGGI ANCHE – Bomber Saido Berahino fa tripletta: 3 figli con 3 donne in 6 settimane

MANCHESTER DISUNITED

Il pareggio contro il Wolverhampton e la clamorosa sconfitta in coppa di Lega contro il Derby County hanno appesantito il clima intorno a Mou e alla squadra. Ora i Red Devils si trovano a -8 dalla zona scudetto occupata dal Liverpool. Se le due vittorie consecutive contro Burnely e Watford avevano temporaneamente scacciato il rischio esonero, adesso Mourinho è di nuovo sulla graticola. I nervi nello spogliatoio sono tesi e a peggiorare il tutto c’è il difficile rapporto con Pogba.

Il tutto è nato a causa di alcune dichiarazioni dell’ex Juve dopo il pareggio col Wolves: Giochiamo troppo difensivi. Se giocassimo più offensivi le squadre avversarie si intimorirebbero. Come si risolve? Non lo so, non faccio l’allenatore”. Parole che evidentemente non sono scese giù allo Special One che ha deciso di non convocare il francese contro il Derby County, formalmente per turn over. A far girare ulteriormente le scatole (per usare un eufemismo) al tecnico portoghese è stato il comportamento puerile del centrocampista intento a fare Instagram Stories durante la gara, mentre rideva e scherzava con Andreas Pereira e Luke Shaw. Un atteggiamento che ha infastidito anche i supporters dello United.

LEGGI ANCHE – Bresciano si dà alla marijuana…

MOURINHO POGBA :CIVIL WAR

Probabilmente per questo motivo i due hanno discusso durante l’allenamento. Al giocatore è stata tolta la fascia da vice capitano e Mou ha così commentato in conferenza questa decisione: “L’abbiamo deciso con lo staff dopo una settimana di analisi e scambio di opinioni”. Nessun accenno al motivo, anche se appare chiaro a tutti. Di contro, l’allenatore ha cercato di spegnere l’incendio riempiendo di elogi il suo giocatore: Questa settimana è stato il migliore in allenamento e pertanto giocherà dal 1′ contro il West Ham. Sono contento del suo lavoro. Abbiamo bisogno di giocatori forti e di personalità come il suo”. Parole al miele ma basteranno a ricucire il rapporto tra i due? Intanto il giocatore si è reso ancora protagonista sui social sfoggiando il suo nuovo orecchino a forma di emoji dato che quello di diamante gli è caduto durante l’allenamento. 25 persone sono a Carrington in cerca di questo orecchino, chi lo troverà avrà in cambio una lauta ricompensa, parola di Pogba.

LEGGI ANCHE – McGinn extralarge a Fifa 19 e l’Aston Villa scrive all’EA

Scrivi un commento

Clicca qui per lasciare un commento