Home » Pazzesco-Spurs. Il nuovo sponsor fa scommettere sui combattimenti…
News

Pazzesco-Spurs. Il nuovo sponsor fa scommettere sui combattimenti…

Il nuovo betting sponsor del Tottenham sembrerebbe favorire scommesse decisamente discutibili. E ironia, della sorte, sullo stemma degli Spurs...

Non è un momento facile per il Tottenham. I risultati sul campo, nonostante le previsioni, faticano ad arrivare e anche l’affaire nuovo stadio rimane aperto, tra ritardi e indiscrezioni.

Ora le noie per gli Spurs arrivano anche nell’ambito dei rapporti commerciali. Da circa un mese il Club londinese si è legato a un partner di scommesse online russo, tale 1XBet. Fin qui davvero nulla di particolarmente eclatante. Come però rivela il Sun, questa casa di betting è finita nell’occhio del ciclone a causa di alcune tipologie di scommesse alquanto discutibili.

A quanto pare 1XBet avrebbe incoraggiato un utente in Gran Bretagna a puntare su combattimenti tra galli effettuati nelle Filippine, Paese in cui questo genere di evento è ancora legale, attivando un  account nel quale dichiarare di essersi collegati dal Camerun.

La commissione per il gioco d’azzardo britannica sta indagando, anche perché 1xBet permette di assistere a live stream di combattimenti tra galli, appunto, e persino di partite di calcio di under 10 e under 12.

Qualcuno ha inoltre sottolineato l’ironia dell’amara partnership. Il Tottenham porta infatti con fierezza, sullo stemma e sulle maglie, proprio un gallo. Gli inglesi senza scommesse non ci sanno stare, ma qui si è leggermente esagerato.

Scrivi un commento

Clicca qui per lasciare un commento