Home » Pazzesco dal Brasile: “Ronaldinho ha 6 euro sul conto in banca”
News

Pazzesco dal Brasile: “Ronaldinho ha 6 euro sul conto in banca”

Dal Brasile arrivano notizie clamorose sulla situazione economica di Ronaldinho. Avrà mantenuto anche ora il proverbiale sorriso?

Arriva dal Brasile una notizia clamorosa su Ronaldinho. Secondo Uol Esporte il campione brasiliano navigherebbe in acque davvero cattive sul piano finanziario. Il media brasiliano non riporta indiscrezioni nebulose, ma un resoconto preciso sulle ultime intricate vicende dell’ex calciatore di Barcellona e Milan.

Qualche giorno fa il Tribunale di Giustizia del Rio Grande do Sul aveva ritirato i passaporti a Dinho e al fratello Assis a causa di una multa per abusivismo mai saldata. Nel 2015 i due erano stati infatti puniti per la costruzione di una piattaforma per la pesca in un’area protetta sul fiume Guaiba.

Multa appunto mai pagata, e salita oggi all’onerosa cifra di 2 milioni di euro. Il mancato saldo avrebbe dunque fatto muovere gli organismi preposti dello Stato, che entrati sul conto del campione non avrebbero trovato che pochi euro. Addirittura 6, a quanto pare. Be’ dai, niente male.

Certamente è difficile capire (e pure difficile credere) se si tratti dell’unico conto o risorsa di una figura iconica e commercialmente redditizia come Ronaldinho. Il blocco del passaporto risulta però un provvedimento piuttosto limitante. E questo dato è confermato.

Fosse questa la reale situazione economica del calciatore, potremmo pensare che il suo stile di vita “esuberante” abbia leggerissimamente influito. In tal caso, hai fatto bene a spassartela Dinho.

Per quanto riguarda noi, da oggi potremo pure dire di avere più soldi in banca di Ronaldinho, e ci sarà comunque poco da ridere. Pazzesco questo mondo.