Irlanda, il Ballybrack a lutto per la morte di un suo giocatore. Ma lui si è solo trasferito

Ok, quella che vi stiamo per raccontare sembrerebbe una notizia di Lercio, ma in realtà è tutto vero. È accaduto in Irlanda, protagonista il Ballybrack, squadra a sud di Dublino, militante nella terza categoria irlandese.

Follia Livaja: torna in campo dopo la squalifica e si fa espellere (VIDEO)

IL BALLYBRACK CONFONDE IL CONCETTO DI DIPARTITA

“Oh mio Dio, hanno ammazzato Kenny. Brutti bastardi!” è una delle battute di punta del celebre cartone animato South Park. Per quei pochi che non lo conoscono, Kenny è un personaggio che ogni puntata moriva nelle maniere più violente e sanguinose, salvo poi riapparire nella puntata successiva vivo e vegeto. Uno dei tanti sketch che hanno reso celebre il cartone animato di Matt Stone e Trey Parke. Che c’entra?! Bè immaginiamo sia andata così in Irlanda quando la squadra del Ballybrack ha chiesto il rinvio della partita contro l’Arklow per la morte del giocatore Fernando Nuno La Fuente. La squadra è poi scesa in campo col lutto al braccio e si è raccolta nel minuto di silenzio per ricordare il compagno scomparso prematuramente in un incidente stradale.

Lazio Milan 4 a 4 del 1999: la più bella di tutte (VIDEO)

Tutto molto toccante, ma per fortuna si è trattato di un gigantesco equivoco. Il ragazzo è vivo e vegeto, si è soltanto trasferito in un’altra città per ragioni lavorative. “Ero a casa, improvvisamente ho ricevuto una chiamata dal lavoro e mi hanno detto ‘sei una celebrità’. È così che ho scoperto che ero morto”, ha spiegato La Fuente dicendosi molto divertito dell’accaduto. Meno divertito è stato il presidente di Lega che sta valutando una pesante multa da infliggere al Ballybrack reo di aver architettato il tutto solamente per spostare la partita. Ovviamente il club ha diramato un comunicato scusandosi pubblicamente con tutti per la gaffe, ma basterà ad evitare la multa?

Dani Alves racconta il Barcellona di Guardiola: “Avevamo un segreto”

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti