Home » Nantes femminile si ritira dal campionato e chiede: “Vogliamo gli uomini”
News

Nantes femminile si ritira dal campionato e chiede: “Vogliamo gli uomini”

La squadra del Nantes femminile under 15 non ci sta e si ritira dal campionato dopo il 40 a 0 (sì avete letto bene) inflitto al Blain. Adesso le ragazze chiedono di poter giocare coi pari età del calcio maschile.

Gran Galà del calcio 2018: ecco tutti i candidati per la top 11

NANTES FEMMINILE TROPPO FORTE

95 gol fatti e uno solo subito in 3 partite, sono l’incredibile score delle ragazze del Nantes under 15. I risultati tennistici hanno scoraggiato le ragazze che hanno quindi deciso di ritirarsi dal campionato. “Scusate ma così non ci divertiamo”, è in breve il messaggio lanciato dall’allenatore Tanguy Fétiveau. Adesso la squadra ha chiesto di essere inserita nel campionato maschile, come d’altronde avveniva fino a qualche anno fa.

Griezmann cuore d’oro, allaccia le scarpe ad un bambino (VIDEO)

In Italia il calcio femminile sta prendendo pian piano sempre più piede, grazie anche a talenti come Alia Guagni difensore della Fiorentina e Barbara Bonansea attaccante della Juventus. Attualmente la classifica vede in testa il Milan guidata dalla grande Carolina Morace ma occhio anche alla Juventus Women, attualmente a -1, che ha promesso di arrivare al top anche del calcio femminile nel giro di pochi anni.

In Italia abbiamo avuto grandi rappresentanti. Oltre alla Carolina nazionale, merita di essere menzionata anche Patrizia Panico che detiene il record di gol nel calcio femminile italiano. Ha infatti vinto il titolo di capocannoniere di serie A ben 14 volte, più quello vinto in Champions League nella stagione 2007-2008. Fonte di ispirazione per un’altra grande interprete del calcio femminile: Melania Gabbiadini, sorella dell’attaccante del Southampton. Tutte e tre sono state inserite nella Hall of Fame del calcio italiano insieme a nomi del calibro di Roberto Baggio, Diego Maradona e Ronaldo. Non so se mi spiego…

Irlanda, il Ballybrack a lutto per la morte di un suo giocatore. Ma lui si è solo trasferito