Home » Kiessling Bomber estremo. “I test fisici della preparazione li faceva mia moglie”
News

Kiessling Bomber estremo. “I test fisici della preparazione li faceva mia moglie”

Una dozzina d’anni fa insieme al compagno del Bayer Patrick Helmes sembrava potesse formare la coppia d’attacco della Nazionale tedesca per parecchio tempo. Non andò così, ma a pochi mesi dal ritiro il 34enne Stefan Kiessling ha deciso di regalarci una perla davvero d’autore.

In un’intervista alla Bild l’ex attaccante ha confessato un particolare poeticamente bomberesco sulla sua routine estiva. Il momento dell’anno più difficile per un calciatore, chiamato a tornare a sudare pure a vacanze non ancora ultimate. Ebbene Kiessling, come lui stesso confessa, aveva un trucco per rendere la ripresa del lavoro meno traumatica.

Non ho mai svolto al cento per cento gli esercizi di preparazione.  Il Club Ti dava un orologio per misurare la frequenza cardiaca e memorizzare tutto l’esercizio. Dal momento che mia moglie è molto atletica, faceva alcune corse con le mie specifiche. Lo ha sempre fatto così bene, che nessuno l’ha mai notato.”

Già ci immaginiamo il buon Stefan sfondarsi di Campari al bar mentre la consorte cerca di superare Tranquillo Barnetta al test di Cooper, o Toni Kross nelle piramidi. Questo si che è tenere vivo il sacro fuoco del Bomber.