Ounas ma come hai fatto? Il dribbling in Napoli Frosinone è fantascienza (VIDEO)

Che il giocatore avesse del talento nessuno l’aveva mai messo in dubbio, ma in questi due anni Ounas aveva dimostrato ben poco con la maglia del Napoli. Chiuso dall’insostituibile Callejon, il giocatore anche in questa stagione ha avuto giusto qualche scampolo di partita per dimostrare il suo valore. Ieri, però, Carlo Ancelotti gli ha dato fiducia e lui l’ha ripagato con un gol e giocate d’alta scuola. La sua stella inizia a brillare sempre più forte.

Nantes femminile si ritira dal campionato e chiede: “Vogliamo gli uomini”

OUNAS MA COME HAI FATTO?

Arrivato due anni fa dal Bordeaux, dove era risultato il miglior dribblatore della Ligue 1, sul giocatore c’erano grandi aspettative. Tuttavia, lo stesso Maurizio Sarri che lo aveva fortemente voluto a Napoli, in realtà aveva poi dimostrato di non crederci troppo facendolo giocare poco e niente. Anche con Ancelotti le cose non sembravano andare meglio. Poi la partita col Sassuolo ha cambiato la storia del franco-algerino: quell’eurogol al 5′ contro il Sassuolo ha acceso i riflettori su di lui. Ieri, contro il Frosinone Ounas è riuscito a fare ancora meglio.

Griezmann cuore d’oro, allaccia le scarpe ad un bambino (VIDEO)

Prima un bellissimo gol con un mancino da fuori area che si è insaccato nel sette. Poi una giocata che ha lasciato il San Paolo a bocca aperta. Doppio tacco a dribblare Beghetto, poi tocco di suola col sinistro e tacco col destro con pallone che passa tra le gambe del povero Chibsah. Un dribbling fantascientifico che la maggior parte di noi poveri mortali se provasse a farlo lascerebbe un perone per terra. La giocata è stata apprezzata dai presenti che hanno riempito di applausi il giocatore. Ounas ha servito anche assist a non finire, soprattutto a Ghoulam e Insigne che hanno però sprecato. Insomma, a Napoli a tratti hanno rivisto qualche lampo di classe degno dell’inarrivabile Diego. E chissà che questo giovane algerino non possa tornare a far sognare i tifosi azzurri.

Irlanda, il Ballybrack a lutto per la morte di un suo giocatore. Ma lui si è solo trasferito

 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti