La canzone-sfottò virale (e giusto un po’ spinta) nata nello spogliatoio del River (VIDEO)

La telenovela del Superclasico è finita. Il campo ha parlato ed è calato il sipario su questa incredibile, e a tratti surreale, finale di Copa Libertadores. E giusto per abbassare un po’ i toni e calmare gli animi dopo queste settimane di polemiche e tensioni, i giocatori del River, freschi di trionfo, hanno deciso festeggiare negli spogliatoi del Bernabeu intonando una canzone abbastanza “colorita” (per usare un eufemismo) nei confronti degli avversari appena sconfitti.

Il testo recita: “Te cogimos en Mendoza, te cogimos en la Boca, te cogimos en la copa, te cogimos en Europa…”

La traduzione suona più o meno così: “Vi abbiamo sc***to a Mendoza (riferimento alla sede della Supercopa Argentina di marzo, vinta per 2 a 0 dai Milionarios), vi abbiamo sc***to nella Boca (qui l’interpretazione può essere doppia), vi abbiamo sc***t0 nella coppa, vi abbiamo sc***to in Europa.”

Un sobrio coro, che ha in breve fatto il giro del mondo, per mostrare come anche una figura di palta internazionale non abbia di fatto ridimensionato i toni della rivalità. Boca-River non sarà mai solamente una partita di calcio… nel bene e nel male.

 

 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti