Henry insegna al giovane Badiashile come si sta al mondo (VIDEO)

Come si educano i giovani calciatori? Con i piccoli gesti quotidiani, gli esempi positivi, e la disciplina. Le qualità sportive non sono infatti un pretesto per comportarsi in modo inadeguato. Anche perché quando le cose si fanno difficili nel corso di una carriera, a stare a galla è solo chi possiede i valori giusti.

Una lezione in questo senso l’ha data Thierry Henry al suo giovane difensore Badiashile, e non solo a lui. Al termine della conferenza stampa di vigilia del match di Champions con il Borussia Dortmund, il 20enne francese del Monaco abbandona velocemente la sala stampa, anticipando il suo allenatore.

La leggenda dell’Arsenal a quel punto lo richiama e incenerisce con lo sguardo. Il ragazzo, alzatosi in maniera scomposta e sbrigativa, non aveva risistemato la sedia. Badiashile torna, sistema la sedia, e solo allora può uscire. 20 secondi di video da far vedere a tutti i ragazzi, che spiegano l’abissale differenza che passa tra giocare bene a calcio ed essere un campione.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti