Home » Taribo West: “Firmavo i contratti senza leggere. All’Auxerre giocavo gratis. E all’Inter…”
Bomber della settimana

Taribo West: “Firmavo i contratti senza leggere. All’Auxerre giocavo gratis. E all’Inter…”

Nel corso di un’intervista rilasciata a Goal il mitologico Bomber ex Inter e Milan Taribo West ha confessato particolari piuttosto curiosi sui suoi giorni da calciatore. Non legati al campo, ma alla firma dei contratti.

Tutti sappiamo che è sempre bene leggere più volte prima di firmare qualsiasi cosa. Taribo, evidentemente, lo sapeva meno.

Ho giocato per l’Auxerre gratis. Giocavo con un contratto di 5 anni senza conoscere le condizioni e il contenuto. Al terzo anno,Arsenal, Juve, Glasgow Rangers e Siviglia mi hanno cercato. Sono andato dall’allenatore dicendo che volevo andarmene, ma mi ha fatto sedere e mi ha fatto leggere le condizioni del contratto. Ho visto i dettagli di ciò che avevo firmato. I miei compagni di reparto guadagnavano 120.000 franchi, mentre io tornavo a casa con 3.000. Volevo dare fuoco all’Auxerre quel giorno. Ho subito chiamato il mio agente che intanto si stava divertendo in Senegal.

Un giorno ho incontrato l’allenatore dopo l’allenamento, e con lui c’era anche un manager che mi ha comunicato l’interessamento di alcuni Club: Arsenal, Juve, Glasgow, Siviglia e Inter. Ha iniziato a chiamare l’Inter, che era la destinazione scelta. Ho firmato il contratto, ancora una volta senza conoscere il contenuto.” 

Taribo nel cuore.