Home » Se esonerano Mou mi dai 20mila sterline. La scommessa di Alexis Sanchez e Rojo
News

Se esonerano Mou mi dai 20mila sterline. La scommessa di Alexis Sanchez e Rojo

Lo spogliatoio dello United doveva proprio essere un posto tranquillo nelle ultime settimane dell’era Mourinho. I media si sono concentrati sui rapporti tesi tra il tecnico portoghese e Pogba, ma a Manchester il francese non era di certo l’unico a non gradire la permanenza di Mou.

Su tutti il Nino Maravilla Alexis Sanchez, confinato in panchina o peggio in tribuna per quasi tutto il tempo. Alcuni strani infortuni sono sempre parsi una scusa poco credibile, e nonostante lo stipendio monstre di 23 milioni di sterline a stagione, il cileno si è mostrato più volte pronto a chiedere la cessione.

Ora dunque, anche lui, fa festa per l’esonero dello Special One. E il Sun, sempre attento ai retroscena più curiosi, ha aperto in prima pagina con una rivelazione clamorosa. Alexis Sanchez, all’interno di una chat di gruppo di Whatsapp, avrebbe scommesso con il compagno di squadra argentino Marcos Rojo, sull’esonero dell’allenatore. Una posta da 20mila sterline che Rojo, evidentemente più scettico, avrebbe accettato di mettere sul piatto.

Ora sarà lui a dover pagare. Alexis, ci possiamo scommettere, sarà molto felice in questo momento. Ah, ma non per le 20.000, lui ne prende 450.000 a settimana.