La Pasqua sobria di Cristiano Ronaldo e della compagna Georgina

Dopo l’eliminazione della Juventus in Champions League per mano dei ragazzi terribili dell’Ajax, Cristiano Ronaldo si è dato alle pazze spese per consolarsi. Prima lo shopping terapeutico in centro a Torino, poi la vacanza a Dubrovnik con la compagna Georgina. Oggi vi vogliamo raccontare la Pasqua sobria di Cristiano Ronaldo.

LEGGI ANCHE: Maledizione Champions per la Juve? Agnelli punta alla Super Champions

LA PASQUA SOBRIA DI CRISTIANO RONALDO

Più che una notte da leoni potremmo dire una notte da spendaccioni, o meglio 3 notti. Perché nel giro di 72 ore il campione portoghese ha speso circa 20mila euro. Come ha fatto? I media spagnoli gli hanno fatto le pulci andando a rendicontare ogni sua spesa, che manco il fisco. La coppia ha soggiornato nella villa Sherezade, lussuoso palazzo di 4.200 metri quadrati su tre piani, realizzato in pietra bianca che si affaccia direttamente sul mare (ha spiaggia e molo privati) per un conto di 7.000 euro a notte.

LEGGI ANCHE:Benitez spara a 0 sull’Inter e sui campioni del Triplete

Poi cenetta in un noto ristorante del luogo che ha una stella Michelen dove il menu degustazione costa 120 euro a persona. Altresì la spesa del viaggio col suo jet privato è costato 1900 euro per un’ora di viaggio ad andare e altrettanto per tornare. Infine non poteva mancare il noleggio di un van di lusso per spostarsi in città. D’altronde l’attaccante guadagna alla Juve 31 mln l’anno, terzo giocatore più pagato al mondo dietro Neymar (36 mln) e Messi (46 mln). Se non se può permettersele lui certe spese… E voi come avete passato la Pasqua? Avete speso anche voi 20mila euro per 3 notti? Noi ci siamo accontentati del classico pranzo con le lasagne della nonna e uovo al cioccolato che manco a 30 anni suonati riusciamo a rinunciare.

LEGGI ANCHE: Lukaku e il suo rifiuto alla Juve: “Grazie a Dio non sono bianconero”

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti