Roma, Pallotta attacca Monchi e lui gli ricorda i titoli vinti a Siviglia

Botta e risposta social tra il presidente della Roma, James Pallotta, e l’ex ds dei giallorossi, lo spagnolo Monchi.

Dopo giorni di silenzio il presidente a stelle e strisce della Roma ha detto la sua sul momento che sta vivendo la società giallorossa. Una lunga lettera arrivata direttamente da Boston e pubblicata sui profili social ufficiali del club della capitale. Pallotta, tra le righe, cerca di individuare errori e colpevoli, uno in particolare: Monchi, per gli amici Ramón Rodríguez Verdejo. 

LEGGI ANCHE: Bertolacci addio al Milan al veleno: “Un giorno parlerò…”

“Monchi mi ha chiesto il 100% del controllo e della fiducia in quanto nostro direttore sportivo. Ripenso ogni giorno alla sessione di mercato della scorsa estate e forse non avrei dovuto lasciargli tutta questa autonomia”.

Il presidente ha attaccato duramente l’operato dell’ex direttore sportivo giallorosso, che  non si è di certo demoralizzato, anzi. Dopo un affronto così, la risposta del buon Monchi, naturalmente, non si è fatta attendere. L’attuale direttore sportivo del Siviglia, dopo soli pochi minuti, ha replicato con un semplice post dal suo profilo Instagram. Una sola foto e una frase per ribadire a Mr. Pallotta il suo palmares e i titoli vinti con il club andaluso.  

Il post di Monchi su Instagram

“Un buon giorno per ricordare, non per fermarci, ma come motivazione per rivivere tutto in futuro”. 

Un buon giorno sicuramente per Monchi, un po’ meno forse per Mr. President.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA