Cattelan dissato da Zhang e Conte dichiara: “Basta pazza Inter” (VIDEO)

Alessandro Cattelan dissato da Zhang: i due sono stati protagonisti di un simpatico siparietto pubblicato sul canale Youtube dell’Inter. Tutta colpa di quella profezia su Conte, che il conduttore si Sky ha miseramente toppato.

LEGGI ANCHE – Bertolacci addio al Milan al veleno: “Un giorno parlerò…”

CATTELAN DISSATO DA ZHANG

Tutto è nato un mese e mezzo fa, quando Alessandro Cattelan ospitò Antonio Conte nel suo show EPCC. Il tecnico allora era accostato a diverse squadre, tra cui anche la Roma e alla Juventus, in un clamoroso ritorno. Tuttavia, Conte ammise di non sapere ancora quale sarebbe stato il suo futuro ma precisò che cercava un progetto convincente. Cattelan gli fece il gioco delle carte (diventato famoso con Bobo Vieri), facendo togliere all’allenatore tutti i club che sicuramente non avrebbe allenato. Alla fine rimasero tre carte e il conduttore scelse la squadra che secondo lui Conte avrebbe allenato. Cattelan avrà indovinato?

LEGGI ANCHE – Gattuso lascia il Milan: da brividi i messaggi di Reina e Suso (FOTO)

Su Youtube c’è stato una sorta di sequel di quel video. Il presidente dell’Inter ha convinto Cattelan a rivelare la sua “profezia”. Il conduttore aveva scelto il Bayern Monaco e Conte l’ha sfottuto: “Lascia fare il veggente a chi lo sa fare“. Poi Zhang ha salutato il suo nuovo allenatore con un: “Ready for Pazza Inter? e Conte l’ha corretto: “Not crazy, no more”, suscitando ilarità nello studio. Successivamente il tecnico ha commentato quelle sue parole: “La mia Inter non sarà pazza, ma regolare e forte. Vogliamo ritornare ai fasti di un tempo”. Parole che però non sono scese giù ai tifosi nerazzurri, che in quello slogan identificano un vero e proprio stile. D’altronde la Curva Nord in un comunicato (poi rimosso) ha dato il “benvenuto” a Conte. L’estate non è ancora rovente, ma alla Pinetina il clima è già rovente.

LEGGI ANCHE – Far west Chelsea: David Luiz litiga con Higuain e con Sarri (VIDEO)

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti