Barcellona U12 femminile, 30 vittorie su 30..nel campionato maschile
Home » Barcellona U12 femminile, 30 vittorie su 30..nel campionato maschile
Bomber Story

Barcellona U12 femminile, 30 vittorie su 30..nel campionato maschile

Il Barcellona quest’anno, per il secondo anno consecutivo, ha vinto la Liga. Da tempo, però, il club ha deciso di concentrarsi e investire anche nel calcio femminile e, all’inizio della stagione appena conclusa, ha scelto di fare qualcosa in più. Un piccolo esperimento con le sue fanciulle.

I blaugrana, a inizio campionato, hanno scelto di inserire per la prima volta le squadre di ragazze Under 12 e Under 14 in campionati maschili e oggi, nel giorno in cui inizia il Mondiale femminile in Francia, arrivano i risultati, che sono strabilianti.

La squadra Under 12, in particolare, si è messa parecchio in mostra. 30 partite giocate, 30 partite vinte e 14 punti di distacco dalle altre squadre. 

LEGGI ANCHE: Chapecoense, la nuova maglia dei portieri omaggia il Grande Torino

329 i gol segnati in totale, 121 dei quali segnati dal capocannoniere Celia Segura, che ha totalizzato più del doppio delle reti del secondo marcatore in classifica. 

Le “piccole” bomber sono state inserite nel campionato maschile per un progetto e una strategia ben precisi della società spagnola. Estendere metodologia di allenamento e tecnica anche alle ragazze e motivarle. Un progetto già attivo in altri due club iberici,  l’Atletico Madrid e l’Athletic Bilbao.

Barça femminile

Maria Teixidor, responsabile calcio femminile del Barcellona, pensa che l’esperimento abbia avuto effetti sociali positivi.

“Questo esperimento dà alle ragazze la forza per capire che non c’è alcuna ragione per cui non possano giocare allo stesso livello dei ragazzi”.

Il Barça intende continuare anche l’anno prossimo su questa scia. Non stupiamoci quindi se, in futuro, il nuovo Messi sarà donna.