Con le escort dopo il ko, il Nicaragua caccia tre giocatori

Dopo la sconfitta per 5-1 con l’Argentina in amichevole qualche settimana fa, per il Nicaragua anche la Gold Cup inizia malissimo.

LEGGI ANCHE: Nicaragua, dopo il 5-1 con l’Argentina, tutti in fila per il selfie con Messi

La nazionale nicaraguense è alla sua terza partecipazione al torneo del Nord e Centro America, la prima fu nel 2009 mentre la seconda nel 2017. Quest’anno però è partita nel peggiore dei modi. Non solo la sconfitta per 4-0 all’esordio con il Costa Rica, ma anche “l’indisciplina” di qualche giocatore. 

LEGGI ANCHE: Gold Cup, giocatore cubano scomparso dal ritiro: è fuggito

Il giorno dopo il pesante ko la Federazione e il tecnico Duarte hanno infatti deciso di cacciare dal ritiro tre calciatori. Le motivazioni ufficiali non sono state rese note né dai tre coinvolti né dal Ct, ma stando a quanto riportato dai quotidiani locali, la causa scatenante pare sia un “festino” post partita.

Marlon Lopez, Carlos Montenegro, Carlos Chavarria

Marlon Lopez, Carlos Chavarria e Carlos Montenegro, questi i giocatori allontanati, avrebbero passato infatti la notte in un hotel di San José, in compagnia di alcune escort. Un comportamento inaccettabile per il Ct nicaraguense che ha molto a cuore la disciplina dei suoi ragazzi e che non ammette errori.  

“Se c’è qualcosa che ha fatto crescere il nostro calcio è la disciplina. Noi qui rappresentiamo un popolo intero”

I tre indisciplinati hanno quindi dovuto lasciare subito il ritiro per far ritorno a casa, mentre la squadra proseguirà il suo cammino in Gold Cup. Rimangono due match ai nicaraguensi, contro Haiti e Bermuda, e la speranza della qualificazione, che sembra però parecchio lontana. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA