Reza Parastesh fa sesso con 23 donne fingendosi Leo Messi

Fa sesso con 23 donne fingendosi Leo Messi: l’incredibile impresa di Reza Parastesh già noto ai più per essere il sosia iraniano del numero 10 argentino. “Ciao sono Messi, vuoi venire a letto con me?”, in questa maniera è riuscito ad arrivare in doppia cifra. Alla fine è stato denunciato dalle autorità per falsa identità.

LEGGI ANCHE – Mourinho il rifiuto al Newcastle è patologico: “Ho bisogno di vincere”

SESSO CON 23 DONNE FINGENDOSI LEO MESSI

Reza avrà preso spunto dal sosia scozzese di Massimo Ranieri, che qualche anno fa era riuscito a portarsi a letto 36 donne, fingendo un accento italiano. Di sosia di Messi ce ne sono parecchi, recentemente era salito alla ribalta un 22enne argentino che si era venduto moto e computer pur di pagarsi il viaggio ad El Salvador per conoscere il suo mito impegnato nella Copa America. Alla fine giunto in hotel aveva perso il cellulare e non era riuscito a scattarsi la foto con la pulce. Ma anche in Italia abbiamo il nostro sosia.

LEGGI ANCHE – Atalanta la Champions ti fa bella: il valore della rosa raddoppia

Un ex orafo, qualche settimana fa, è stato denunciato per sostituzione di persona e truffa perché fingendosi Andrea Pirlo aveva accumulato diversi debiti in negozi di abbigliamento di Torino e Brescia. Non soddisfatto si era anche imbucato in alcuni gala di lusso e aveva cercato una corsia preferenziale col medico personale dell’ex regista della Nazionale. Il colpo gli è andato male quando un gioielliere di Torino l’ha riconosciuto e ha chiamato la polizia. Come hanno scritto alcuni dei nostri geniali utenti, probabilmente avrà riso a una battuta del negoziante. Insomma, questi sosia stanno diventando sempre più furbi. Se siete una donna, occhio a non essere adescati da qualche sosia sparso nel nostro Bel Paese.

LEGGI ANCHE – Morata chiama Padoin a Madrid ma la sua risposta è epica

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA