La super offerta del Barcellona al PSG per Neymar

Che i blaugrana abbiano provato, o ancora lo stiano facendo, a riportare in Catalogna Neymar è cosa risaputa. Quanto però sarebbero disposti a mettere sul piatto per convincere i parigini è noto solo ora. La super offerta del Barcellona è ricchissima e articolata. Una cifra e delle contropartite da costruirci una squadra intera, e di grande valore.

Secondo il Club spagnolo la crisi di Neymar è evidentemente passeggera, e principalmente causata dai rapporti ormai ai minimi termini con il Paris, che da parte sua però non può dimenticare i 222 milioni sborsati appena due anni fa per il brasiliano.

LEGGI ANCHE: Neymar vuole scappare dal Psg, si offre anche alla Juventus

La super offerta del Barcellona: Soldi e grandi nomi

E allora cosa offre il Barça? Sulle colonne dell’Equipe si parla di un pacchetto complessivo davvero notevole. Rakitic, Coutinho e 42 milioni di euro cash. Secondo le attuali valutazioni proposte da Transfermarkt l’offerta ha un valore di 172 milioni di euro. Valutazione pressoché identica a quella indicata dallo stesso sito per Neymar, ora fissata a quota 180. Eppure, nonostante le pressioni del giocatore e i rischi economici che un’impasse tale possono comportare, il Club della capitale francese ha detto no.

E il motivo di questa presa di forza, per la verità non troppo difficile da intuire, è chiaramente il cash. Fondi illimitati, Fair Play Finanziario sempre aggirato, e nessuna maxi-operazione in entrata all’orizzonte rendono Al Khelaifi e Leonardo più che sicuri di poter imbrigliare, con le buone o con le cattive, l’ex prodigio del Santos.

A Parigi ormai sembra però essersi davvero rotto qualcosa. Il dream team costruito coi petroldollari che doveva monopolizzare il calcio europeo ha fallito. E ora anche Mbappé, vera stella designata della squadra, potrebbe cedere alle nemmeno troppo celate avance provenienti da Madrid.

Per alcuni media anche lo stesso Neymar potrebbe essere vicino ora al Real, o persino alla Juve. Fantamercato. Anche se visti gli ultimi numeri e gli ultimi intrecci il fantamercato non esiste più.

LEGGI ANCHE: Dino Zoff è sicuro: “Koulibaly è più forte di De Ligt”

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA