Europa League, Kilmarnock fuori: tifosi seguono rivali in trasferta, avevano già prenotato

Il Kilmarnock è stato eliminato ai preliminari di Europa League, ma i tifosi avevano già prenotato la trasferta per il turno successivo. Decidono di partire comunque.

LEGGI ANCHE: Robben si dà al nuoto: parteciperà alla Groningen Swim Challenge

Il Kilmarnock è un club scozzese che milita nella Scottish Premiership, guidato dall’ex braccio destro di Antonio Conte, Angelo Alessio. Chiusa la stagione passata al terzo posto in classifica, con 67 punti, ha ottenuto l’accesso ai preliminari di Europa League. 

LEGGI ANCHE: Puyol: “Il Real mi ha cercato 2 volte, ma ero già nel club migliore al mondo”

Nel primo turno di qualificazione ha dovuto affrontare il Connah’s Quay, squadra gallese che milita nella Cymru Alliance, seconda serie del Galles. Un match all’apparenza semplice, tanto che i tifosi del Kilmarnock hanno deciso di prenotare in anticipo volo e alloggio per la trasferta del turno successivo

I tifosi del Kilmarnock seguono i rivali in trasferta

L’11 luglio si è giocata la prima partita tra i due club, in Galles, e gli scozzesi nel finale sono riusciti a vincere per 2-1 grazie anche ad un rigore. Una settimana esatta dopo è andato in scena il match in Scozia, ma il Kilmarnock perde clamorosamente per 2-0 e i gallesi accedono al turno successivo.

Sconfitta difficile da digerire per i tifosi, soprattutto per chi aveva già prenotato la trasferta successiva. Cosa fare allora? Gli scozzesi, come racconta la BBC, decidono di partire comunque

LEGGI ANCHE: Fort William, vince per la prima volta dopo 840 giorni e 73 match

Percorrono circa 1600 km per arrivare a Belgrado, città in cui il Connah’s Quay affronta il Partizan. I biancoblu invadono i pub della città cantando in coro “Abbiamo perso la strada, abbiamo perso la strada” , per poi dirigersi allo stadio, settore ospiti, e sostenere i rivali

LEGGI ANCHE: Cile, Bravo compra nuove case a 4 famiglie rimaste senza, causa incendi

I tifosi del Kilmarnock si sono infatti uniti ai gallesi per sostenere il Connah’s, che due settimane prima aveva decretato l’uscita dall’Europa League della loro squadra. 

Peccato che, anche in questa occasione, il loro supporto non è bastato. I gallesi hanno perso per 3-0 in casa del Partizan, avevano già perso 1-0 all’andata. E allora, tutti ancora nei pub a bere birra per dimenticare. Insieme, gallesi e scozzesi.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti