Home » Inghilterra, Sky Sport chiede scusa ai telespettatori
News

Inghilterra, Sky Sport chiede scusa ai telespettatori

‘I apologise if you are offended by what you’ve just heard’, con queste parole il telecronista di Sky Sport chiede scusa a tutti gli spettatori durante la partita di coppa d’Inghilterra tra Salford e Leeds. Tutta colpa di alcuni cori che i tifosi del Salford hanno cantato contro Jimmy Saville, ex dj e conduttore televisivo nato a Leeds e scomparso qualche anno fa.

LEGGI ANCHE – Vergogna in Brasile: torna in campo il portiere assassino

LA TORBIDA FIGURA DI JIMMY SAVILLE

Per comprendere meglio quanto accaduto, bisogna prima spiegare chi è Jimmy Saville. Diventato celebre a fine anni ’60 per essere stato il primo conduttore di Top of the Pops. Si distinse per il volontariato negli ospedali di Leeds e per le opere di beneficenza, tanto da raccogliere circa 40 milioni di sterline con le sue associazioni benefiche. Per questo motivo nel 1971 venne insignito del titolo di Ufficiale dell’Ordine dell’Impero Britannico, mentre nel 1990 Papa Giovanni Paolo II lo fece Cavaliere dell’Ordine di San Gregorio Magno.

Tuttavia, dopo la sua morte avvenuta nel 2011 all’età di 84 anni, centinaia di persone dichiararono di essere state abusate sessualmente da Saville quando erano minorenni. Persino pazienti degli ospedali e cadaveri erano stati oggetti sessuali dello showman. Per quello che è stato etichettato il più grande scandalo sessuale della storia della Gran Bretagna, tanto che il ministro della sanità inglese si scusò davanti al Parlamento per non aver protetto i pazienti degli ospedali.

LEGGI ANCHE – Arrivano le scarpe da calcio Air Jordan: contratto d’oro per Sterling

SKY SPORT CHIEDE SCUSA PER I CORI DEI TIFOSI DEL SALFORD

Jimmy Saville passò dall’essere orgoglio della città di Leeds ad essere oggetto di vergogna. Non a caso il suo nome è tabù in tutto il West Yorkshire. Tuttavia, i tifosi avversari utilizzano il suo nome per schernire i Peacocks. È accaduto anche ieri durante il match di Coppa di Lega. All’improvviso sono partiti i cori dei supporters del Salford contro Savile e i cittadini di Leeds. Inizialmente Sky Sport ha cercato inutilmente di occultarli abbassando i microfoni posizionati sotto la curva. Escamotage fallito, gli spettatori se ne sono accorti e hanno preso subito d’assalto i canali social della popolare emittente televisiva. Il telecronista, probabilmente su indicazione dei piani alti, si è scusato coi telespettatori: “Mi scuso se qualcuno si sente offeso da quanto state ascoltando. Un evento più unico che raro.

LEGGI ANCHE – Mourinho contro Lampard: litigio televisivo tra i due