Forlan attacca CR7: “Un egoista, passava l’intera giornata allo specchio”

Diego Forlan attacca CR7. Secondo l’uruguaiano nello spogliatoio del Manchester United era troppo egoista e vanitoso. Diego Forlan ha recentemente annunciato il suo ritiro dal calcio giocato. Dopo aver giocato in diversi club europei come lo United, l’Atletico Madrid e l’Inter e dopo aver provato diverse esperienze orientali come il Cerezo Osaka o il Mumbai City l’attaccante ha deciso di appendere le scarpette al chiodo. Una decisione difficile come ha spiegato lui stesso, nonostante i suoi 40 anni. Fino a qualche settimana prima avrebbe accettato qualsiasi offerta, ma poi ha scelto il ritiro. In queste settimane ha ripercorso spesso la sua carriera, ma soprattuto, ha raccontato alla stampa diversi aneddoti fino ad ora sconosciuti, soprattutto sulla sua esperienza al Manchester United.

LEGGI ANCHE: Liverpool, l’incredibile infortunio di Adrian: messo ko da un tifoso (VIDEO)

FORLAN ATTACCA CR7

Nei giorni scorsi ha svelato i retroscena della litigata tra Sir Alex Ferguson e David Beckham che costò all’inglese il famoso taglio del sopracciglio. La lite avvenne nello spogliatoio dopo una partita di FA Cup contro l’Arsenal. I due cominciano a insultarsi fino a che Ferguson vide una scarpa a terra e diede un calcio verso Beckham. Peccato che un tacchetto colpì il giocatore sulle sopracciglia e lo tagliò, Keane e Van Nistelrooy alla fine li separarono. Questo almeno è quanto sostiene l’uruguaiano. Diego Forlan però non si è fermato solo a questo e, ai microfoni del Mirror, ha raccontato anche un aneddoto su un altro ex compagno, Cristiano Ronaldo. L’attaccante non ha riservato parole tanto carine nei confronti del 5 volte pallone d’oro, anzi.

LEGGI ANCHE: Manchester City, Gabriel Jesus contro il VAR: “È una m***a” (VIDEO)

Ronaldo era una persona egoista nello spogliatoio, non come David Beckham. Voleva sempre essere vicino ad uno specchio, passava l’intera giornata a guardarsi a quello specchio”.

L’uruguaiano non è il primo “ex compagno” ad attaccare il portoghese, molti già in passato l’hanno criticato per la sua vanità o per la sua grande attenzione alla forma fisica. Cr7, però, non ha mai commentato. Chissà se questa volta manderà un messaggio a Forlan. 

LEGGI ANCHE: Van Persie: “Allo United perché all’Arsenal erano stanchi di me”

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti