Mihajlovic interrompe la chemio per il suo Bologna: “Promessa mantenuta”

Sinisa MIhajlovic interrompe la chemioterapia pur di assistere in panchina a Verona Bologna. L’aveva promesso ai suoi giocatori ed è voluto esserci a tutti i costi. Contro il parere dei medici che gliel’avevano fortemente sconsigliato.

LEGGI ANCHE – Montella contro il Var ma a breve potrebbe sostituire anche i guardalinee

MIHAJLOVIC INTERROMPE LA CHEMIO

Quando i giocatori del Bologna l’hanno visto entrare in hotel prima della gara, sono rimasti attoniti, poi sono scoppiati in lacrime e l’hanno abbracciato. Sinisa è tornato, anche se solo per qualche ora, per guidare la sua squadra, per darle forza prima del match del Bentegodi. Lui che è sempre stato un guerriero, non ha mancato la promessa fatta ala squadra. “Pochi minuti prima che iniziasse la riunione tecnica è entrato in albergo. Una grande emozione, ha spiegato il suo vice Emiliano Di Leo. 44 giorni fa Sinisa rivelava al mondo la sua malattia, lasciando tutti perplessi. “Lo dico sempre ai miei ragazzi che dobbiamo avere coraggio e non dobbiamo avere paura. Vincerò questa sfida per me, per la mia famiglia e per tutti quelli che mi vogliono bene”. Aveva dichiarato in quella maledetta conferenza che nessuno avrebbe mai voluto ascoltare.

LEGGI ANCHE – Quali sono le squadre più tifate in Italia? 1/3 degli italiani tifa Juve

Sinisa sta lottando con tutte le sue forze. I medici gli avevano vietato di andare a Verona, ma lui aveva risposto: “I valori saliranno, lo so, tornate tra due giorni”. Così si è alzato dal letto, le gambe tremavano per causa della lunga degenza, ma lui si è fatto forza e ha lasciato l’ospedale di Sant’Orsola. “Vi avevo promesso che sarei stato con voi. E sono qui – ha detto ai suoi giocatori -. Per qualcuno sono stato un pazzo a uscire dall’ospedale. Ma io volevo esserci. Io dovevo esserci”, riporta la Gazzetta dello Sport. Poi dopo la partita si è subito rimesso in auto ed è tornato in ospedale. Sarà in panchina anche la prossima al Dall’Ara? Improbabile, ma con Sinisa tutto è possibile. Forza guerriero.

LEGGI ANCHE – Calciomercato Brescia: dopo Balotelli si trattano altri 2 (ex) top players

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA