Espn stila la squadra più forte d’Europa. Nessun italiano

La squadra più forte d’Europa? Ci ha pensato Espn a stilarla e a pubblicarla su Twitter con la precisazione: “La squadra che secondo noi batterebbe chiunque”. Nessun italiano, amara considerazione di come il livello dei calciatori del nostro bel paese si sia abbassato o comunque sia sceso l’appeal (fate voi). Magra consolazione, ci sono due giocatori che militano in serie A.

LEGGI ANCHE – Griezmann compra Mario Kart per socializzare coi compagni al Barcellona

CR7 E KOULIBALY NELLA SQUADRA PIÙ FORTE D’EUROPA

Maldini, Nesta, Totti, Del Piero, Roby Baggio, Cannavaro, Buffon e chi più ne ha più ne metta. Fino a 10/15 anni fa, ci sarebbe stato almeno uno di questi signori nell’Ultimate Team più forte del globo. Invece, oggi ci dobbiamo accontentare di Cristiano Ronaldo e Koulibaly a rappresentanza del tricolore. Stando alla popolare emittente televisiva statunitense, il portiere più forte d’Europa sarebbe lo sloveno Oblak, militante nell’Atletico Madrid. I terzini sono Kimmich (Bayern Monaco) e Robertson (Liverpool).

LEGGI ANCHE – I giocatori della Roma insorgono per le buche sulla strada a Trigoria

Mentre al centro giganteggiano van Dijk sempre dei Reds e il nostro Koulibaly. A centrocampo i muscoli del mediano del Chelsea Kantè, a supporto della fantasia del trequartista del Manchester City de Bruyne e della qualità del centrale del Barcellona de Jong. In avanti gli eterni rivali Cr7 e Messi a supporto della scheggia del Psg Mbappé. Da notare l’assenza di Neymar e di Salah, oltre ai giocatori del Real Madrid. Una top 11 che vede la presenza principalmente di inglesi (ben 4) e spagnoli (3). Infine due “italiani”, un francese e un tedesco. Sembra l’inizio di una barzelletta… in realtà c’è poco da ridere. Secondo voi qualcuno dei nostri azzurri avrebbe meritato di finire in classifica?

LEGGI ANCHE – Stipendi serie A: la Juve spende più di tutte, ma sul podio c’è una sorpresa


LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti