Gustavo Dybala stoccata a Sarri: “Al violino manca una corda”

Lo 0 a 0 di Firenze ha fatto storcere il naso a molti, tra questi anche al fratello di Dybala che non ha preso bene la terza esclusione stagionale della Joya. Solo 14′ contro il Napoli, poi il nulla cosmico. Causa anche le sostituzioni forzate per infortuni, l’attaccante argentino ha assistito alla gara contro la Fiorentina dalla panchina. Ecco quindi la stoccata a Sarri di Dybala senior.

LEGGI ANCHE – Steve Sidwell rivela: “Drogba distrutto da Mourinho”

GUSTAVO DYBALA STOCCATA A SARRI

C’eravamo tanto amati, sì perché da quando sulla panchina bianconera si è seduto Maurizio Sarri, Dybala è diventato di colpo la seconda scelta dietro a Gonzalo Higuain. Il Pipita sarebbe dovuto partire, poi il buon precampionato che ha evidenziato un’intesa con Cristiano Ronaldo, ha mischiato le carte e di colpo l’esubero è diventato Paulino. Già a inizio dell’estate il fratello Gustavo aveva tuonato: “Era molto a suo agio in Italia, ora non lo è più. Sicuramente andrà via”. Sarebbe dovuto andare al Psg o all’Inter al posto di Icardi. Alla fine Maurito si è accasato a Parigi bruciando di fatto la via francese. Dybala è rimasto in bianconero ma la terza panchina di fila brucia, soprattutto considerando che la sua fantasia avrebbe potuto accendere la noiosa gara del Franchi.

LEGGI ANCHE – Comunicato dei tifosi del Psg contro Neymar: “La redenzione è lontana”

“Al violino manca una corda perché suoni bene”, il cinguettio del fratello su Twitter. Un chiaro messaggio a Sarri. La Juve di inizio stagione non ha ancora convinto nessuno. Vittoria piatta contro il Parma, vittoria fortunata col Napoli grazie al regalo di Koulibaly e infine pareggio scialbo con la viola. Il gioco stellare che aveva promesso il tecnico toscano per il momento non si è visto. La Joya potrebbe rivitalizzarlo, sempre che Sarri sia disposto a dargli una chance.

LEGGI ANCHE – Benfica, giocatori controllati da braccialetti elettronici

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti