Icardi frecciatina all’Inter: “Dopo 7 anni in nerazzurro, ora voglio vincere”

Icardi frecciatina all’Inter neanche un mese dopo il suo trasferimento (momentaneo a Parigi). L’argentino non ha perso tempo per criticare il suo ex club ed elogiare Wanda Nara nel ruolo da agente definendola “la migliore scelta della carriera”. Il giocatore è solo in prestito al Psg ma già parla da ex.

LEGGI ANCHE – Dalla Spagna sicuri: “Offerta record della Juve per Sancho”

ICARDI FRECCIATINA ALL’INTER

“Icardi e l’Inter sono come due fidanzati che si prendono una pausa di riflessione. Ma Mauro tornerà”, avevo dichiarato la moglie procuratrice subito dopo il passaggio dell’attaccante in Francia. Eppure dalle dichiarazioni rilasciate da Maurito a Canal Plus, non sembra un fidanzato in crisi, piuttosto un grande ex che non vede l’ora di iniziare una nuova relazione. “Adesso è arrivato il momento di vincere” ha sottolineato l’argentino che a Milano ha realizzato tanti gol ma non ha vinto nulla. L’attaccante vuole impressionare la dirigenza parigina affinché lo riscatti: “Sono venuto al Psg per giocare. Se arrivi con un’opzione di acquisto, devi dare il meglio affinché il club ti acquisti. Vedremo che succederà la prossima estate ma il mio obiettivo è farmi riscattare“.

LEGGI ANCHE – La paura di Alexander-Arnold: “Essere ricordato per la Champions”

Poi il discorso torna sul club nerazzurro: “Ho giocato 7 anni nell’Inter, il mio sogno era giocare la Champions con loro e l’ho realizzato, ma non abbiamo vinto niente. Era arrivato il momento di andare in un club vincente, che conquista dei titoli. Ora bisogna iniziare a vincere, la verità è che giocare in un club come il Psg con tanti campioni era quello che volevo”. Poi la difesa a Wanda: “Credo sia stata la decisione migliore per la mia famiglia e per la mia carriera. Sono una persona che tratta alla stessa maniera gli uomini e le donne”.

LEGGI ANCHE – Ancora tu? Ma non dovevamo vederci più? Karius altra papera clamorosa

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti