Alex Collado illumina nel Barcellona B. Tunnel, tacco e gol! (VIDEO)

Manco il tempo di decantare Ansu Fati, che la cantera del Barcellona ne ha già sfornato un altro che sta facendo parlare molto di sé. Alex Collado ha lasciato tutti a bocca aperta dopo il suo gol in Segunda Division B contro il Levante. Dribbling, tunnel, ancora dribbling e dulcis in fundo gol di tacco. Un’azione che ha fatto ammattire gli avversari e ha provocato gli applausi scroscianti del pubblico pagante.

LEGGI ANCHE – Rivelazioni choc di Taribo West sul Milan: “Io cacciato dalla mafia”

ALEX COLLADO LA NUOVA STELLA DELLA MASIA

Se la Masia è famosa in tutto il mondo, ci sarà un motivo. In passato ha ospitato gente come Messi, Xavi, Iniesta e più di recente Ansu Fati e Alex Collado. Se il primo è riuscito nel record di essere il più giovane marcatore della storia del club (a 16 anni e 304 giorni), Collado è più grande ma potrebbe ben presto raggiungerlo stabilmente in prima squadra (con cui ha già esordito la scorsa stagione). Classe 1999, Collado è cresciuto nelle giovanili dell’Espanyol, prima di trasferirsi a 11 anni a Barcellona. Centrocampista e all’occorrenza ala offensiva, sul sito del club è possibile leggere le sue caratteristiche tecniche.

LEGGI ANCHE – Tutti contro Koulibaly: la Lega lo squalifica, il Napoli lo multa

Centrocampista sinistro col DNA Barça. Ha una visione eccellente ed è un lettore eccezionale del gioco. Molto bravo a fare la scelta giusta quando passa, è anche molto abile in attacco, ha un ottimo tiro ed è difficile da marcare nell’uno contro uno“. Adesso è sulla bocca di tutti ma i blaugrana l’hanno già blindato diversi mesi, facendogli firmare il rinnovo di contratto (che scadrà nel 2021) con tanto di clausola rescissoria da 100 mln. Piccoli Iniesta crescono.

LEGGI ANCHE – Isco alla Juve sfumò per colpa di Cristiano Ronaldo

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA