Caso Dolberg: ladro dell’orologio da 70 mila euro, Diaby-Fadiga, licenziato

Il caso Dolberg è stato ufficialmente risolto e ora il ladro dell’orologio da 70 mila euro, il giovane attaccante Lamine Diaby-Fadiga, dovrà trovarsi una nuova squadra. Sì perché il Nizza ha scelto di licenziarlo in tronco. Tutto ha avuto inizio la scorsa settimana quando Kasper Dolberg ha denunciato la scomparsa dallo spogliatoio di un orologio parecchio costoso. Il club allora, come spiega l’Equipe, non ha voluto aprire un’indagine interna. Il danese a quel punto aveva fatto sapere al Nizza che non sarebbe più sceso in campo se non avessero fatto nulla per cercare il ladro. Nel frattempo però è andato anche dalla polizia a sporgere regolare denuncia. Gli agenti, che a differenza del club hanno svolto accurate indagini, hanno identificato subito il colpevole: il giovane Diaby-Fadiga. L’attaccante, classe 2001 e cresciuto nel vivaio del Nizza, ha rubato l’orologio dal valore di 70 mila euro del compagno.  

LEGGI ANCHE: Joao Mario: “Via dall’Inter per sentirmi importante, felice alla Lokomotiv”

Caso Dolberg: Diaby-Fadiga licenziato dal Nizza

Il club, scoperto il colpevole, non ha potuto più far finta di niente e ha licenziato in tronco il giovane. Il francese ha dovuto inoltre restituire i 70 mila euro corrispondenti al valore dell’oggetto rubato. Ma l’orologio dov’è? Non è dato sapere che fine abbia fatto, anche se c’è chi vocifera che sia stato già rivenduto, motivo per cui non l’ha potuto restituire all’ex giocatore dell’Ajax. Al ragazzo colpevole del furto poteva anche andare peggio, soprattutto dal punto di vista giudiziario, ma così non è stato.

LEGGI ANCHE: Paul Pogba chiede 600 mila euro a settimana per restare allo United

Anche sportivamente parlando Diaby-Fadiga se la caverà. Pare infatti che il Paris FC, club che milita in Ligue 2, sia pronto a offrirgli un contratto. La squadra, ultima in classifica, ha da poco acquistato anche Menez. Il francese, svincolatosi dai messicani del Club America, è tornato a Parigi dopo l’esperienza del Psg. In nove giornate di campionato la squadra parigina ha conquistato solamente due punti. Ora i due francesi potrebbero rilanciare una formazione in forte difficoltà.

LEGGI ANCHE: National League, difensore in porta e raccattapalle espulsi in un match

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA