Bomber Antonio Picci gol alla CR7. É lui il nuovo idolo del web (VIDEO)
Bomber della settimana

Bomber Antonio Picci gol alla CR7. É lui il nuovo idolo del web (VIDEO)

antonio picci

Antonio Picci, classe ’85, è il nuovo idolo del web. Attaccante della Vigor Trani, squadra pugliese che milita nel campionato d’eccellenza, un paio di sabati fa ha segnato un gol meraviglioso in rovesciata contro il Gallipoli. Un gesto balistico che molti hanno paragonato a quello di Cristiano Ronaldo contro la Juve in Champions League. Ma a diventare virale è stata più che altro l’intervista post partita del giocatore.

LEGGI ANCHE – Il mistero di Ibrahimovic al Milan: tifosi in visibilio ma…

ANTONIO PICCI BOMBER VERO

Rovesciata alla CR7 e modestia alla Ibrahimovic, il bomber 3.0 è lui. Antonio ha passato una vita nelle serie inferiori, segnando una marea di gol. Ma nel 2012 la grande occasione nel Brescia in serie B, dove il bomber barese non riesce ad esprimersi al meglio. Una cocente delusione, che lo sfiducia e il suo rendimento cala di anno in anno. Antonio inizia a inanellare una serie di stagioni deludenti che lo portano a ritrovarsi l’estate scorsa senza una squadra. Alla fine la Vigor Trani ha puntato su di lui che sta ripagando la fiducia a suon di gol.

LEGGI ANCHE – La figlia di Maradona: “Sta morendo” e lui risponde piccato

Sono felicissimo perché so io quello che ho passato – ha dichiarato all’emittente tv Telesveva –. Due mesi fa non mi voleva neanche mia madre a casa, adesso siamo sono in doppia cifra con tutte le difficoltà che può avere questa squadra. Qualora ce ne fosse stato bisogno ho dimostrato di essere più forte, e penso che non ci sono dubbi su questo. Gol in rovesciata? Si vede in categorie superiori, nemmeno in Serie D e C, sfido chiunque a dire il contrario. Posso sembrare presuntuoso, ma questa è la mia forza”. Mancini ci sei? Vogliamo bomber Antonio Picci in Nazionale! Il giocatore ha segnato di nuovo sabato e ha dichiarato: “Sinceramente non pensavo di scatenare questa onda social. Quando dicevo che sono il più forte parlavo delle mie categorie. Poi simpaticamente le testate hanno fatto il loro. Io sorrido e penso a far gol, la ricetta più bella”

LEGGI ANCHE – Ascoli, Ninkovic litiga con Da Cruz per un rigore, poi chiede il cambio (VIDEO)