Galles, Giggs vieta il golf ai giocatori per gli Europei

Brutte notizie in casa Galles, soprattutto per Gareth Bale. Ryan Giggs, c.t. dei gallesi ha vietato il golf ai giocatori per gli Europei 2020. L’ex centrocampista è stato chiaro, i suoi ragazzi si dovranno concentrare solo sul calcio e non potranno rischiare salute e forma fisica in altre attività. Toccatemi tutto ma non il golf. Questo probabilmente è il motto di Gareth Bale, attaccante sì, ma ossessionato dal green. Mister 100 milioni non hai mai nascosto la sua passione smisurata per il golf, passione che sembra essere anche più importante del Real Madrid. Il riferimento è alla bandiera mostrata con orgoglio dal giocatore dopo aver strappato il pass per Euro 2020 con il suo Galles. Una bandiera del paese che mostrava le priorità dell’attaccante: al primo posto naturalmente la sua patria, al secondo il golf e come ultimo il Real. 

LEGGI ANCHE: Leverkusen, Hradecky contro il Bayern..con un occhio solo

Giggs vieta il golf ai giocatori per gli Europei

Ma il ‘golfista’, come lo chiama il compagno di squadra a Madrid Thibaut Courtois, è un vero e proprio malato di questo sport di precisione. Hobby che a volte ha causato al giocatore qualche problema con i Blancos e con Zidane. Problemi che ora potrebbero sorgere anche in nazionale, soprattutto con il commissario tecnico Ryan Giggs. L’ex stella del Manchester United ha infatti deciso di vietare il golf ai giocatori per Euro 2020. I suoi ragazzi devono rimanere concentrati sul calcio sperando di riuscire a ripetere l’impresa del 2016, quando il Galles arrivò in semifinale contro il Portogallo. Escluse quindi tutte le attività che possano compromettere salute e stato fisico dei giocatori. Bale e compagni quindi, come riporta As, non potranno giocare a golf. Anche l’amministratore delegato della Federazione gallese, Jonathan Ford, è intervenuto per spiegare la scelta.

LEGGI ANCHE: Il riscatto di Cannavaro: vince il campionato con il Guangzhou Evergrande

Non possono rischiare la loro salute e la forma fisica. So che alcuni di loro la vedono in modo diverso. Sappiamo che non possono allenarsi tutto il giorno, devono anche divertirsi, ma bisogna stare attenti. Il commissario tecnico è stato chiaro ribadendo che tutti dovranno concentrarci solo sul calcio durante il torneo”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA