Palombo sigaretta e cacca nello spogliatoio: “Così mi rilassavo”

Palombo sigaretta e cacca nello spogliatoio, questo il rituale che l’ex capitano della Sampdoria faceva prima di ogni partita. Il giocatore si è raccontato in un’intervista al Secolo XIX dove ha incensato Claudio Ranieri.

LEGGI ANCHE – Carlos Vela smacco a Ibrahimovic: il Barcellona lo vuole!

PALOMBO SIGARETTA E CACCA

A pochi giorni dal derby della Lanterna Genoa Sampdoria, il noto quotidiano ligure ha intervistato uno che di stracittadine ne ha giocate tante. Angelo Palombo, è sceso in campo 17 volte per difendere il blucerchiato contro il grifone. Non a caso la sua intervista comincia con: “Darei un braccio per giocare sabato sera”. Palombo che rimase a Genova anche dopo la retrocessione in serie B. Ma guai a parlare di analogie tra questa Doria e quella del 2011: “La classifica è preoccupante ma il campionato è lungo e sono ottimista perché vedo la squadra viva. All’epoca facemmo l’errore di trovare ciascuno i motivi, gli alibi, per giustificare le cose che andavano sempre peggio: il mercato, la società, i giornali… Tra l’altro non eravamo pronti ai bassifondi, a lottare, oggi il gruppo è sul pezzo e sta già lottando“.

LEGGI ANCHE – Clamoroso dalla Spagna: CR7 invidioso di Dybala medita l’addio. E la Juve fissa il prezzo

La squadra ha cominciato la stagione con Eusebio Di Francesco e la sta continuando con Claudio Ranieri: “DiFra mi ha insegnato che nel passare da calciatore ad allenatore c’è da fare uno scatto mentale e per riuscirci non ti puoi allenare coi giocatori come facevo io. Ranieri dovreste sentire quando parla alla squadra anche dopo una sconfitta: mai sfuriate ma concetti che arrivano dove devono. È un’arte saper parlare così. Chiosa finale col curioso aneddoto: “Riti non ne avevo ma per rilassarmi, se posso confessarlo, facevo sempre una cosa: sigaretta e cacca negli spogliatoi. Mi rilassavo solo così “.

LEGGI ANCHE – Pavoletti a sorpresa: “Non mi piace il calcio”. Poi parla del suo maialino…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA