Real Sociedad, esultanza assurda: punti di sutura e contusione (VIDEO)

L’esultanza assurda tra Oyarzabal e Nacho Monreal del Real Sociedad finisce male. Punti di sutura per il difensore e una contusione invece per l’attaccante. In attesa del Clasico in scena il 18 dicembre, il Barcellona frena in casa del Real Sociedad. I blaugrana non vanno oltre il 2-2 e rischiano ora di cedere il primo posto in classifica agli eterni rivali del Real Madrid che, al Mestalla, affronteranno il Valencia alla ricerca del sorpasso. Una gara che parte subito male per il Barcellona che al 12’ è già sotto di una rete per un rigore trasformato da Oyarzabal e assegnato per una trattenuta di Busquets. I catalani reagiscono, pareggiano, passano poi in vantaggio ma al 62’ arriva il pareggio finale. 

LEGGI ANCHE: Malaga, lo strano caso dello sceicco presidente: non arriva a fine mese

Esultanza assurda: punti di sutura e contusione

La squadra di Valverde, a fine gara, ha protestato contro l’arbitraggio per due episodi. Il primo è proprio il calcio di rigore assegnato ai padroni di casa il secondo è invece un penalty reclamato al 92′ dai blaugrana. Tra proteste e clima incandescente un altro episodio curioso ha attirato l’attenzione sul match, l’esultanza in occasione del secondo gol della Real Sociedad. Oyarzabal, che dal dischetto realizza la rete del vantaggio dei baschi, entusiasta per il pareggio messo a segno da Isak si dirige verso i compagni per festeggiare. Nacho Monreal va verso di lui e i due saltano l’uno incontro all’altro, per fare petto contro petto ma l’esultanza non va come immaginato

Invece di un petto contro petto l’esito è un testa contro testa devastante. I due giocatori spagnoli vengono subito soccorsi e sarà il difensore ad avere la peggio. Nacho Monreal viene medicato e alla fine avrà bisogno anche di alcuni punti di sutura alla testa. Per l’attaccante, invece, niente punti ma solamente una contusione e un bel mal di testa. Niente di serio fortunatamente, tanto che i due dopo essere stati curati dallo staff medico del club rientrano in campo tra grosse risate. 

LEGGI ANCHE: Kylian Mbappè, cento gol e nuovo record raggiunto

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA