Melissa Satta presente a Fiorentina Inter: “Ho visto un fatto vergognoso”

Melissa Satta presente a Fiorentina Inter ha pubblicato una serie di storie raccontando un episodio a cui ha assistito allo stadio. La showgirl, moglie di Kevin Prince Boateng era al Franchi per vedere la partita del marito. Ma è rimasta colpita negativamente da quando avvenuto negli spalti.

LEGGI ANCHE – Furia Ozil: sostituito da Ljungberg reagisce così (VIDEO)

MELISSA SATTA PRESENTE A FIORENTINA INTER

La scorsa estate la sua love story aveva tenuto banco sui rotocalchi rosa. La storia tra lui e il buon Kevin pareva finita dopo il suo trasferimento a Barcellona. Poi, però, il centrocampista ghanese, ha deciso di tornare in Italia per lei. Un gesto che evidentemente è servito a riconquistarla, perché sono tornati insieme. Di conseguenza Melissa è tornata allo stadio. Ma ieri, ha raccontato attraverso le storie di Instagram un episodio increscioso. “Lì in mezzo c’era seduto un bimbo di 10 anni con il suo papà – scrive mettendo la foto della tribuna del Franchi -, al secondo gol dell’Inter (poi annullato, ndr.) ha esultato insieme al suo papà e i due sono stati aggrediti verbalmente dai ‘tifosi’ della Fiorentina”.

LEGGI ANCHE – Höwedes incensa la Juve: “Club speciale. Vi spiego perché”

La situazione stava degenerando, ma l’intervento degli steward ha riportato l’ordine: “Il papà e il bambino sono stati portati via da quel settore da alcuni responsabili della Fiorentina che devo dire si sono comportati benissimo e hanno cercato di tranquillizzare il bimbo, perché la situazione stava degenerando. Io mi chiedo: non vi vergognate a far piangere e spaventare un bimbo di 10 anni solo perché ha esultato per la sua squadra del cuore? Mi dispiace ma io non vi chiamo tifosi, i tifosi sono coloro che rispettano il tifo, io vi chiamo ignoranti!”. In segno di pace, la showgirl ha poi postato una foto della Fiesole con tanto di apprezzamento: “Che bella la curva viola”.

LEGGI ANCHE – Ronaldinho sminuisce Messi: “Il migliore? Non è vero”

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA