De Jong pentito della scelta Barcellona? “La premier è superiore”

Frenkie de Jong pentito della scelta Barcellona? Il centrocampista olandese al Mirror ha riempito di elogi la Premier League e alcuni ci vedono un indizio di mercato futuro. Il talento delle giovanili dell’Ajax è passato al Barcellona l’estate scorsa dopo un accordo monstre da 86 mln di euro complessivi (bonus inclusi). Difficile che i catalani se ne privino così presto, ma le vie del calciomercato sono infinite.

LEGGI ANCHE – Duvan Zapata malato di Atalanta: “Mi stavano per cacciare da un ristorante”

DE JONG PENTITO DELLA SCELTA BARCELLONA

Su di lui c’erano molti club europei, tanti di Premier League tra cui City, Liverpool e Chelsea. Alla fine Frenkie ha scelto la Spagna, salvo poi rendersi conto che l’Inghilterra non era poi così male. Pensavo che La Liga fosse il miglior campionato del mondo – ha raccontato il tabloid inglese -. Bastava vedere come le squadre spagnole dominano le competizioni continentali. I club della Liga andavano sempre avanti nelle coppe europee e spesso e volentieri si portavano a casa i trofei come la Champions League o l’Europa League. Ma la Premier League negli ultimi anni ha guadagnato parecchio terreno in tal senso“.

LEGGI ANCHE – 26 anni dopo si rigioca la finale di Usa ’94 Italia Brasile: sarà di nuovo Baresi contro Romario

Poi resosi conto delle dichiarazioni, ha cercato di correggere il tiro: “Quando si parla di abilità e di talento, La Liga credo resti la migliore. Ma vista l’intensità con cui si gioca, il campionato inglese è indubbiamente di un livello superiore. L’estate scorsa il Manchester City ha provato a prenderlo con tutte le forze, ma alla fine hanno avuto la meglio i blaugrana. In futuro, però, de Jong potrebbe davvero trasferirsi in premier League, d’altronde l’età giovanissima gli permetterà di cambiare chissà quanti club.

LEGGI ANCHE – Globe Soccer Awards 2019: CR7 miglior giocatore. Ecco gli altri premi

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti