Premier, petizione per liberarsi del VAR: già raccolte più di 3 mila firme

La Premier nel caos. I tifosi non accettano l’introduzione della tecnologia tanto da aver diffuso sul web una petizione per liberarsi del VAR. Raccolte già più di 3 mila firme. Il Video Assistant Referee è stato introdotto nella massima serie inglese in questa stagione ma gli appassionati di calcio, nella terra di Sua Maestà, non l’hanno accolta e accettata così bene. Un amore mai decollato e che si logora ad ogni gara di Premier in cui viene chiamata in causa la tecnologia. Il match Liverpool-Wolverhampton ha acceso di nuovo le polemiche in Inghilterra, ma le proteste sono ormai all’ordine del giorno.

LEGGI ANCHE: Villarreal, Rossi può continuare ad allenarsi con loro ma niente contratto

Petizione per liberarsi del VAR

Negli stadi si stanno diffondendo sempre di più i canti “F**k VAR” e “Non è più calcio” e dopo la partita tra la formazione di Klopp e quella di Nuno Espirito Santo l’hashtag #varout era in trend su Twitter. Ma i tifosi inglesi hanno dato il via anche a un’altra iniziativa. Sempre su Twitter esiste infatti un account chiamato “Fans against VAR”, che chiede esplicitamente alla Premier League di eliminare l’uso del VAR. Una petizione vera e propria che in queste ore sta raccogliendo migliaia di firme, superando già 3 mila adesioni. Il messaggio è molto chiaro:

LEGGI ANCHE: Hulk lascia la compagna per mettersi con la nipote della donna (FOTO)

L’uso del Video Assistant Referee nella Premier League è totalmente fallito. Prende molte (se non più) decisioni sbagliate rispetto a prima del suo utilizzo. I sostenitori paganti negli stadi sono rimasti sconcertati da alcune decisioni e c’è una totale mancanza di comunicazione durante le decisioni prese con il VAR. Il Video Assistant Referee ha rubato il cuore e l’anima al calcio. Il calcio era lo sport più popolare al mondo prima del VAR, non era rotto e non aveva bisogno di essere riparato. Mettiamo fine a questa follia e mettiamo al primo posto i tifosi, scarichiamo il VAR!”.

I tifosi apprezzerebbero maggiormente il VAR se venisse utilizzato come nella A-League australiana. I sostenitori presenti allo stadio, in Australia, possono infatti ascoltare l’audio della comunicazione tra gli ufficiali di gara.

LEGGI ANCHE: Globe Soccer Awards 2019: CR7 miglior giocatore. Ecco gli altri premi

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA