Bayern Monaco, nervi tesi tra Goretzka e Boateng: spintoni e schiaffi

Nervi tesi durante l’allenamento del Bayern Monaco. Tra Leon Goretzka e Jerome Boateng volano schiaffi, pugni e spintoni. Una rissa placata solo dall’intervento del compagno di squadra Robert Lewandowski. I bavaresi, nella diciannovesima giornata di Bundesliga, ne fanno 5 allo Schalke 04 e si piazzano a meno uno dal Lipsia capolista. Gli uomini di Flick iniziano subito a ritmi alti, dominano l’intera gara e grazie alle reti di Lewandowski, Thomas Müller, Goretzka, Alcàntara e Gnabry acciuffano il secondo posto. Il prossimo 9 febbraio, all’Allianz Arena, ci sarà lo scontro diretto contro la formazione di Nagelsmann, ma per ora il tecnico dei bavaresi ha altri grattacapi da risolvere.

LEGGI ANCHE: CR7, accordo con Lapo per i nuovi occhiali di Italia Indipendent

Nervi tesi tra Goretzka e Boateng

Durante l’allenamento infatti due dei suoi ragazzi hanno avuto un battibecco piuttosto acceso. Si tratta di Jerome Boateng e Leon Goretzka che sono venuti alle mani, il tutto davanti ad occhi indiscreti. La situazione, stando a quanto raccontato dal Bild, sarebbe degenerata durante la partitella. Il centrocampista sarebbe intervenuto in maniera piuttosto dura e scomposta sul difensore. Jerome ha reagito malissimo e ha colpito il compagno di squadra al volto urlando frasi come: “La palla era già lontana e tu sei entrato col piede a martello, che intervento è questo?”. I due hanno iniziato a spintonarsi e colpirsi, ma l’intervento repentino di Lewandowski e del tecnico Flick ha evitato che la situazione degenerasse. Anche Thomas Müller ha cercato di placare gli animi e ha parlato con entrambi dopo l’allenamento.

LEGGI ANCHE: Bendtner, in uscita un documentario sulla sua vita con la fidanzata Philine

Non è la prima volta che Leon Goretzka causa tensioni in squadra. Durante il ritiro del Bayern a Doha aveva infatti mandato a quel paese proprio Müller e, in quell’occasione, Boateng era intervenuto perché infastidito dal comportamento del centrocampista. L’attaccante ieri ha ripreso i compagni per far sì che il clima di tensione rientrasse subito. Ma, come riportato dai media tedeschi, ha anche voluto sottolineare il fatto che Goretzka sia sempre coinvolto in episodi del genere dicendogli: “Ci sei sempre tu in mezzo a queste ca**ate”

LEGGI ANCHE: Inghilterra, rider sfreccia a bordocampo e consegna pizze a tifosi (VIDEO)

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA