Home » Grande affare per Beckham, Neymar all’Inter Miami ma… (VIDEO)
News

Grande affare per Beckham, Neymar all’Inter Miami ma… (VIDEO)

Grande affare per Beckham, Neymar andrà all’Inter Miami ma tra circa dieci anni. Naturalmente non si tratta di una notizia di calciomercato ufficiale. L’ex stella del Manchester United e il campione brasiliano hanno preso accordi sul futuro davanti alle telecamere di Otro. La scorsa estate è stato uno dei giocatori più chiacchierati del calciomercato. Cambia squadra? Torna a Barcellona? Resta al Psg? Per ora la stella brasiliana è ancora in Francia, alla corte del Presidente Nasser Al-Khelaïfi che per averlo, nel 2017, sborsa 222 milioni di euro. Ma, ad oggi, non si sa cosa riserverà il futuro del campione. O perlomeno, il futuro prossimo. Sì perché il ventottenne non sa se nei prossimi mesi rimarrà a Parigi ma sa già che tra dieci anni sarà in MLS, nell’Inter Miami di David Beckham

LEGGI ANCHE: Tevez ricorda lite con Mancini: “Mi spiace ma avevo ragione io”

Neymar all’Inter Miami ma…

Neymar, che ha ammesso di ispirarsi all’ex ala del Manchester United, ha già accettato di unirsi al club americano in un futuro, non troppo vicino. La squadra di Miami inizierà la sua prima avventura in Major League Soccer il prossimo primo marzo e Beckham, insieme ai suoi collaboratori, sta cercando di creare una rosa competitiva. In passato grandi nomi come Edinson Cavani, David Silva e Antoine Griezmann erano stati accostati al club, ma nessuno di questi si aggregherà alla squadra dello Spice Boy. Il campione inglese per ora si deve accontentare della parola di O Ney, che promette di raggiungerlo tra un decennio. “Affare fatto. Sono io quello che ha chiesto di giocare con la sua squadra. Ho voglia di farlo, gliel’ho già detto. Gli ho detto che giocherò lì un giorno”.

https://www.youtube.com/watch?v=D4bfd8KgPCM&feature=emb_title

Ma Beckham mette subito in chiaro le cose: lo stipendio non sarà sicuramente quello del Psg. “Dopo ti porto un pezzo di carta da firmare. Ora è un foglio bianco, ma tra dieci anni sarà un contratto per l’Inter Miami. Ma non ti pagheremo tantissimo, eh”.

LEGGI ANCHE: Alisson Becker, nel 2020 più battesimi che gol subiti