Home » Coronavirus: derby d’Italia a porte chiuse? Sky propone Juve Inter su TV8
News

Coronavirus: derby d’Italia a porte chiuse? Sky propone Juve Inter su TV8

Date le polemiche che sta la scatenando la scelta della Fedecalcio, in osservanza delle disposizioni cautelative per il coronavirus imposte dal governo, Sky propone Juve Inter su TV8. Il match sarebbe quindi trasmesso in chiaro per la felicità di chi non possiede abbonamenti a pay tv. La proposta piace al Codacons e alla FIGC, meno alla Lega Serie A in quanto la legge non prevede che le partite del campionato di calcio di Serie A vengano trasmesse in chiaro.

JUVE INTER SU TV8

Sarebbe una soluzione consolatoria per tutti gli abbonati all’Allianz Stadium e per chi ha già acquistato il biglietto per il derby d’Italia dell’1 Marzo, in quanto la società bianconera ha già comunicato che non avranno diritto al rimborso. Politica ben diversa quella adottata dal Milan che rimborserà a chi ha già acquistato il biglietto per la sfida contro il Parma, per una perdita economica di circa 1 mln di incassi. Mentre il Sassuolo che giocherà contro il Brescia rimborserà soltanto gli abbonati. Il comportamento del club bianconero non è piaciuto all’Antitrus che potrebbe prendere dei provvedimenti.

Ma tornando al derby d’Italia, il vice presidente di Sky, Marzio Perrelli ha spiegato: “In una situazione unica in cui a tutti i cittadini e a tutte le imprese è richiesto di fare sacrifici, anche Sky sarebbe disponibile a fare il proprio. La nostra funzione di indubbia utilità ci guida in questa direzione”. Parole che sono piaciute al presidente della Federcalcio Gravina che ha commentato: “Interpreta al meglio lo spirito del momento, condivisa e apprezzata”. Il Codacons ha chiesto un intervento ad hoc del Governo affinché modifichi, temporaneamente, il quadro normativo vigente. Il ministro dello sport Spadafora ha dichiarato che se non ci saranno indicazioni diverse, il 2 marzo dovrebbe terminare lo stop agli eventi sportivi, pertanto sussiste l’ipotesi che Juventus Inter slitti di un giorno. Si attendono novità.