Lukaku e l’idolo Adriano che ha lasciato di stucco persino Henry

Si è largamente parlato dello scambio Instagram tra Romelu Lukaku e Thierry Henry. I due sono molto amici e nella loro diretta hanno affrontato diverse tematiche. Si è molto discusso delle parole del centravanti nerazzurro sul coronavirus: “Se non si fosse ammalato un giocatore juventino non avrebbero fermato il calcio”. Ma in pochi si sono soffermati sull’idolo d’infanzia del belga che ha stranito persino l’ex attaccante dell’Arsenal.

Lukaku e l’idolo Adriano

Per me giocare all’Inter è come un sogno che si realizza. Non ci crederai” dice Lukaku a Henry, “ma è la squadra che tifavo da piccolo. E sai perché? Volevo diventare come Adriano“. “Ma davvero?”, risponde stupido il francese: “Sì, volevo diventare come lui – ammette il belga –. È tra i primi ricordi che ho da calciatore, anche se i primissimi ricordi dell’Inter sono del ’98-’99, quando avevo tra i 6 e i 7 anni. All’epoca il mio idolo era Ronaldo, il fenomeno. Sono cresciuto con il mito di diventare forte come lui, come Adriano, come te e Drogba. Come sai, il calcio di oggi è davvero molto diverso da quello di allora. Adesso si segna di più, si gioca di più in attacco. Segnare 15 gol, a quei tempi, era difficilissimo“. Un attestato di stima che in realtà Lukaku aveva già espresso mesi fa prendendosi i ringraziamento social dello stesso attaccante brasiliano.

Poi ha raccontato un simpatico aneddoto di quando Henry era l’assistente del ct Roberto Martinez alla guida della nazionale belga (dal 2016 al 2018, ndr): “Ricordo che quando eri con noi in nazionale non potevamo chiedere di meglio. Noi attaccanti abbiamo vissuto una grande esperienza. Tutti hanno giocato ad alto livello, grazie a te. E penso che anche tu avresti potuto unirti alla squadra. A volte non sembrava che tu fossi un calciatore che avesse smesso. Una volta mio fratello Jordan mi raccontò che durante un allenamento avevi umiliato un nostro difensore, ma non preoccuparti non dirò chi è”.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA