Home » Coronavirus, Fàbregas paga cure e hotel a 15 anziani in Catalogna
News

Coronavirus, Fàbregas paga cure e hotel a 15 anziani in Catalogna

Molti sportivi e calciatori si sono mobilitati, durante questa emergenza sanitaria, per raccogliere fondi o aiutare persone e associazioni in difficoltà. E, anche Cesc Fàbregas ha voluto dare il suo contributo. Il calciatore, oggi al Monaco, ha scelto di rispondere all’appello della direttrice di un casa di cura in Catalogna e di aiutare gli ospiti della struttura. Il centrocampista pagherà cure e hotel a 15 anziani. A diffondere la notizia è la stessa direttrice, il giocatore si è limitato ad ammettere la donazione ma ha evitato di fare dichiarazioni. 

Fàbregas paga cure e hotel a 15 anziani in Catalogna

La casa di cura Verge del Remei, a causa della diffusione del coronavirus, si trova in una situazione davvero precaria. Si tratta di una struttura di Arenys de Munt, comune spagnolo di circa sei mila abitanti situato in Catalogna, nella comarca del Maresmela. La situazione della residenza è molto complessa. La direttrice, Soraya Real, il medico curante e 17 dei 32 ospiti sono in isolamento da giorni per positività al Covid-19 e hanno lanciato una richiesta di aiuto. Il sindaco del comune Josep Sánchez, come riportato da La Vanguardia, ha fatto di tutto per ottenere materiale di base con cui trattare i pazienti, ma non è bastato, e si è così unito alla richiesta di aiuto della direttrice.

L’unico a rispondere all’appello è stato Cesc Fàbregas. Il giocatore conosce bene la zona perché sua madre è nata e cresciuta lì, ma soprattutto conosce bene le difficoltà della casa anziani perché la sua bisnonna, Flora, in passato è stata ospite proprio in quel centro. Nella struttura sono presenti 15 anziani non positivi al coronavirus e, per evitare che si ammalino, dovranno essere trasferiti. Il tutto avverrà a spese del centrocampista. Gli ospiti sani del centro geriatrico andranno in un hotel a tre stelle del luogo, il Dynamic de Caldes d’Estrac. Lì, i pazienti della casa di cura di Arenys de Munt saranno assistiti da personale specializzato della residenza e da altre persone che saranno assunte per l’occasione.