Calciomercato estivo, la lista dei desideri del Manchester United
Home » Calciomercato estivo, la lista dei desideri del Manchester United
News

Calciomercato estivo, la lista dei desideri del Manchester United

Il Manchester United pensa già al calciomercato estivo e, a quanto sembra, ha già una lista dei desideri pronta. Il tecnico Ole Gunnar Solskjaer ha recentemente dichiarato a Sky Sports che il club è già al lavoro per i prossimi trasferimenti, anche in questo periodo di emergenza sanitaria: Il calcio tornerà alla normalità a un certo punto, ed è molto importante essere pronti quando ciò accadrà. Vogliamo essere i migliori in tutto e, ovviamente, ora abbiamo l’occasione per passare più tempo a discutere dei giocatori, a discutere i piani. Abbiamo valutato ciò di cui abbiamo bisogno, ovviamente con tutto lo staff. Chi sa come reagirà il mercato a questo? Chi sa quali club dovranno vendere i giocatori? Potrebbe esserci un’occasione da sfruttare e so che il Manchester United finanziariamente va bene. Sono sicuro che, quando torneremo alla normalità, saremo in grado di fare gli affari che vogliamo”.

Calciomercato estivo, la lista dei desideri del Manchester United

La Premier è attualmente sospesa a causa della pandemia di coronavirus e ancora, non si sa quanto questo stop influirà sul calciomercato estivo. Il Manchester United però non vuole farsi trovare impreparato e ha già stilato la sua lista di desideri. I Red Devils infatti, stando a quanto riporta Evening Standard per The Sun, avrebbero già cominciato a lavorare per portare alcuni campioni a Manchester. Il club sarebbe pronto a spendere molto nei prossimi mesi. Nella lista ci sarebbero Sancho del Borussia Dortmund, il capitano dell’Aston Villa Grealish, James Maddison del Leicester e Jude Bellingham, del Birmingham City. Sancho è il più caro del quartetto, con un costo che si aggira sui 120 milioni di sterline. Grealish ha invece un valore pari circa alla metà dell’attaccante gallonero, Maddison è valutato 80 milioni di sterline mentre Bellingham costerebbe 30 milioni di sterline.

Lo United dovrebbe quindi spendere un totale di circa 290 milioni di sterline, una spesa record per il club. È improbabile però, secondo i media locali, che la società riesca a concludere tutte e quattro le trattative, anche se l’intento sarebbe quello. Basterà attendere qualche mese per scoprire come andrà a finire.