Home » L’arbitro della finale di Italia 90 attacca Maradona: “Come calciatore un craque, come uomo…”
News

L’arbitro della finale di Italia 90 attacca Maradona: “Come calciatore un craque, come uomo…”

Sono passati quasi 30 anni esatti dalle notti magiche dei Mondiali di Italia 90 e dalla finale del torneo tra Germania e Argentina. L’arbitro di quella storica finale, il messicano Edgardo Codesal, ha parlato di quella partita e in particolare di Diego Armando Maradona. L’ex fischietto non ha usato certo parole al miele per El Pibe de Oro.

Edgardo Colesal fu l’arbitro designato per dirigere la finale dei Mondiali di Italia 90 tra Germania e Argentina. Una partita che vide i tedeschi prevalere per 1-0 sui sudamericani e laurearsi campioni del mondo grazie al rigore di Brehme. L’ex fischietto messicano, intervenuto sulle frequenze di una radio uruguaiana, ha parlato di uno dei calciatori simbolo di quella finale, di quella manifestazione e dell’intera storia del calcio: Diego Armando Maradona. L’arbitro di quella finale di Italia 90 non ha usato certamente parole lusinghiere nei confronti del Pibe de Oro, (che in questi giorni ha mandato un messaggio ai tifosi napoletani), anzi, ha sparato a zero.

L’arbitro di Italia 90 spara a zero su Maradona

Se avessi applicato il regolamento, avrei dovuto espellerlo prima della partita a causa dell’insulto che fece all’intero stadio (il famoso “hijos de puta” nei confronti del pubblico italiano che fischiava l’inno argentino). Ho cercato di calmarlo e spiegargli che partita stavamo giocando. Ma lui ha continuato a borbottare ed insultare”. L’escalation di nervosismo raggiunse il suo apice quando Codesal fischiò il rigore decisivo e espulse Monzòn: “Quando ho espulso Monzón è venuto a gridarmi che sapeva che era una rapina a mano armata dalla FIFA, e che ero stato mandato a dirigere quella gara per non far vincere l’Argentina“. L’arbitro della finale di Italia 90 distingue il Maradona calciatore dal Maradona uomo: “Da giocatore ha la mia massima ammirazione, era un craque. Ma come persona è una delle peggiori che abbia mai incontrato: una persona sgradevole“. Maradona deve aver lasciato proprio un bel ricordo di sè…