Home » Germania, tutta la squadra in quarantena: Dinamo Dresda-Hannover rinviata
News

Germania, tutta la squadra in quarantena: Dinamo Dresda-Hannover rinviata

La Germania sarà il primo paese europeo in cui tornerà il grande calcio, con Bundesliga e Zweite Bundesliga che torneranno in campo nel prossimo weekend. Partenza subito ad handicap però, dato che la Dinamo Dresda ha annunciato che due suoi giocatori sono risultati positivi al Coronavirus. Ecco dunque che Dinamo Dresda-Hannover sarà la prima sfida ad essere rinviata.

È tutto pronto per la ripartenza del calcio in Germania dopo lo stop forzato a causa della pandemia di Coronavirus. O quasi. C’è infatti già una partita rinviata: Dinamo Dresda-Hannover non si disputerà dopo che due giocatori del club di Dresda sono risultati positivi al Covid-19 nei serrati controlli pre-ripartenza. Come conseguenza tutta la rosa è stata messa in quarantena preventiva per 14 giorni, rendendo impossibile lo svolgimento del match della seconda serie tedesca. La Federazione tedesca continua tuttavia sulla linea stabilita in accordo con il Governo e ha confermato la ripresa dei campionati nel prossimo weekend.

Altri rinvii oltre Dinamo Dresda-Hannover?

I 14 giorni di quarantena obbligatoria non mettono a rischio solamente la prima partita della Dinamo Dresda: anche il secondo match contro il Greuther Furth è stato spostato. Inoltre Il direttore sportivo del club, Ralph Minge, ha espresso forti perplessità riguardo il programma di allenamenti della squadra, praticamente azzerato per le prossime due settimane. Improbabile dunque che la rosa sia pronta ad affrontare ua partita di campionato la settimana successiva. L’Amministratore Delegato della Lega Tedesca Christian Seifert ha tuttavia confermato che il calcio in Germania riprenderà, anche se sta sorgendo qualche perplessità: “Non significa ancora che la Zweite Bundesliga non possa continuare, perché finora sono solo due le partite interessate, ma è chiaro che, se ci fossero altre positività, non sarebbe più possibile concludere la stagione“. Intanto gli occhi di tutti i campionati europei guardano con interesse e preoccupazione all’evoluzione della situazione tedesca.