Home » Edilson, campione del mondo 2002: “Io più forte di Neymar, Messi e CR7”
News

Edilson, campione del mondo 2002: “Io più forte di Neymar, Messi e CR7”

Edilson, ex attaccante e campione del mondo 2002 con il Brasile, sostiene di essere stato più forte sia del connazionale Neymar, ma anche di Messi e Ronaldo. In fondo lui, a differenza dei tre citati, ha vinto almeno una Coppa del mondo. Dopo i giudizi di Klopp sull’argentino e il portoghese, dal Brasile arrivano anche dei paragoni alquanto azzardati. Edilson sostiene infatti di essere migliore della Pulce e di CR7, ma anche del verdeoro O Ney. L’ex attaccante ha giocato in più di 15 club nella sua carriera, la maggior parte dei quali in Brasile.  Il quarantenne però vanta anche un’esperienza in Giappone con il Kashiwa Reysol e in Europa nel Benfica. Con il club portoghese ha giocato due partite di Champions League e non ha segnato gol. 

Edilson, campione del mondo 2002: “Io più forte di Neymar, Messi e CR7”

Il brasiliano non è riuscito a brillare come Messi, Neymar o Cristiano nel calcio europeo, è evidente. Ma le sue esperienze in giro per il mondo, in passato, gli hanno fatto conquistare un pass per i Mondiali 2002 con la nazionale brasiliana. Una competizione poi vinta proprio dai verdeoro. Una vittoria, che basta per fare dei paragoni azzardati con le stelle del calcio odierno come con chi, con la maglia della Seleção, non ha ancora vinto l’ambita coppa: “Quando ero al massimo della forma ho giocato meglio di Neymar. Per essere migliore di me, deve vincere una Coppa del Mondo. Queste le dichiarazioni del brasiliano in un programma tv, riportate poi da Infobae, che hanno causato le risate generali. Edilson ha fatto sì parte della nazionale campione del mondo 2002, ma ha giocato quattro partite e non ha segnato gol, a differenza di colleghi come Ronaldo il Fenomeno o Ronaldinho. 

Ma il quarantenne è convinto di essere migliore, non solo di Neymar, ma anche di Lionel Messi e Cristiano Ronaldo: “Ho parecchia personalità. Messi, per essere alla mia altezza, deve diventare campione del mondo. Cristiano Ronaldo è solo forza, tira da destra e da sinistra, da tutte le posizioni, ma io sono più forte di lui. E che importa, in fondo, se l’argentino ha vinto ‘solamente’ 6 Palloni d’oro e Cristiano Ronaldo 5.