Home » Francia, follia di 400 tifosi durante partita illegale di calcio (VIDEO)
News

Francia, follia di 400 tifosi durante partita illegale di calcio (VIDEO)

Scene di ordinaria follia, quelle viste in Francia lo scorso weekend. Nel paese d’oltralpe, infatti, è stata organizzata una partita “illegale” di calcio. La polizia ha tentato di bloccare l’evento, ma è stata travolta dai 400 tifosi che hanno invaso il campo da gioco. Il match si è svolto a Strasburgo, nella regione orientale del paese, una zona soggetta a rigide restrizioni a causa del Covid-19. Tra i diversi divieti, c’è anche quello dei raduni di massa. Non sono consentiti, infatti, incontri con più di dieci persone. Durante la partita, quindi, sono state violate diverse regole governative e gli investigatori ora indagano sull’accaduto.

Follia di 400 tifosi durante partita “illegale” di calcio

L’invasione è avvenuta durante la gara tra due squadre locali, il Neuhof e l’Hautepierre, nella regione del Basso Reno del paese. Gara, che non poteva essere disputata a causa delle restrizioni del lockdown. Nonostante questo, moltissimi tifosi sono accorsi a seguire il match. Sembrerebbe poi che l’invasione di campo sia arrivata dopo che uno dei due club è riuscito a segnare un goal. Una gioia incontenibile che ha lasciato sbalorditi gli agenti accorsi a bloccare l’evento. La polizia, che ha tentato di impedire che la partita si svolgesse, è stata letteralmente travolta. Naturalmente, i tifosi hanno infranto ogni regola sul distanziamento sociale. Le autorità hanno promesso di indagare sull’incidente e di punire le persone coinvolte. Il professor Gilbert Deray virologo dell’ospedale di Parigi la Pitie-Salpetriere, come riporta il Daily Mail, è intervenuto sull’episodio e ha espresso il suo sgomento, definendo l’incidente una potenziale “bomba virale“.

https://twitter.com/Conflits_FR/status/1264958513928900608

Serge Oehler, il funzionario eletto responsabile dello sport a Strasburgo, ha dichiarato in un post di Facebook: “Ciò che è accaduto questo fine settimana è irresponsabile e serio oltre ogni misura. Spetta a noi come funzionari eletti condannare fermamente e agire. Se dopo la visione risulta che i supervisori del club hanno partecipato a questo, ci sarà ovviamente una risposta proporzionata. La follia e l’irresponsabilità possono portare a una disastrosa situazione sanitaria sul nostro territorio. La nostra regione e il personale medico non ne hanno bisogno. Chiedo al popolo di Strasburgo di mostrare responsabilità. COVID-19 è un veleno, non aggiungiamo stupidità a questa morte che colpisce alla cieca”.