Home » Borussia Dortmund, sei giocatori nei guai per un taglio di capelli
News

Borussia Dortmund, sei giocatori nei guai per un taglio di capelli

Il Borussia Dortmund, dopo lo stop a causa del coronavirus, è ripartito alla grande. Dopo quattro gare ha già collezionato tre vittorie e una sola sconfitta, contro il Bayern Monaco. La formazione di Favre è stabile al secondo posto in classifica a sette lunghezze dal club bavarese capolista. I club tedeschi sono i primi in Europa ad essere tornati in campo, senza spettatori e con rigide restrizioni dovute alla pandemia. Ma proprio in queste ore ben sei giocatori del Borussia Dortmund sono stati travolti dalle critiche, per un taglio di capelli. Dopo tre mesi infatti Jadon Sancho, Raphael Guerreiro, Thorgan Hazard, Manuel Akanji, Axel Witsel e Dan-Axel Zagadoue hanno deciso di dare una sistematina alle loro chiome. Peccato però, che abbiano infranto una delle regole principali per evitare la diffusione del virus. I giocatori, così come il loro parrucchiere, non indossavano la mascherina. 

Borussia Dortmund, sei giocatori nei guai per un taglio di capelli

Le regole in Germania sono chiare. Cercare di mantenere il distanziamento sociale e indossare la mascherina. Ma le sei stelle della Bundesliga, come riporta Bild, non hanno rispettato alla lettera questi protocolli. I giocatori del Borussia Dortmund hanno scelto lo stesso parrucchiere per il cambio look, ma nessuno di loro si è spostato da casa. Winnie Nana Karkari, famoso hair stylist, ha raggiunto i campioni direttamente a casa. Questi hanno documentato sui loro profili social il momento del taglio dei capelli. Ma proprio queste immagini hanno scatenato le critiche. I giocatori e il parrucchiere, infatti, non indossavano le mascherine in nessuna delle foto pubblicate

Il Borussia è subito intervenuto sulla questione dichiarando che ricorderà ai sui ragazzi di rispettare tutte le regole: “È abbastanza normale che i nostri ragazzi debbano tagliarsi i capelli dopo tutti questi mesi. Ma è sicuramente sbagliato il fatto che entrambe le parti non indossino una mascherina. Lo ricorderemo molto chiaramente ai nostri giocatori. Anche il parrucchiere dovrebbe rivedere il suo comportamento“. Anche l’hair stylist Karkari ha voluto commentare l’episodio, affermando che aveva con sé la mascherina ma l’ha tolta per le foto. Il parrucchiere sottolinea inoltre di attenersi a tutte le norme igieniche molto rigorosamente.