Home » John Barnes che gaffe! Twetta uno screen contro Trump ma sotto c’è un porno. Epica la scusa (FOTO)
News

John Barnes che gaffe! Twetta uno screen contro Trump ma sotto c’è un porno. Epica la scusa (FOTO)

L’ex trequartista del Liverpool e della Nazionale inglese, John Barnes è stato protagonista di un gaffe davvero epica. Nell’intento di screditare il presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ha pubblicato uno screenshoot della galleria immagini del cellulare,ma nelle thumbnail (miniatura) comparivano delle anteprime di video pornografici.

John Barnes e il post contro Trump finito male

Da idolo della Kop a idolo del web il passo è stato breve. John Barnes ha fatto davvero una figuraccia che è entrata negli annali del web. Lo scopo era quello di screditare Trump, al centro di veementi polemiche in questi giorni. L’ex Liverpool ha pubblicato su twitter una citazione della madre del presidente degli Usa, in cui la donna definiva testualmente “un idiota” il figlio. Peccato che nello screen comparivano anche le miniature di donne nude.

Dopo aver rimosso l’immagine, Barnes ha twettato: “Devo scusarmi per qualsiasi offesa causata quando ho pubblicato una foto di Donald Trump che mi è stata inviata da un amico, ma sul rullino fotografico sotto c’era un video di pornografia. Non sapevo che fosse lì e mi scuso ancora per qualsiasi offesa causata“. Quindi la colpa è stata dell’amico birbone, che in molti hanno pensato fosse Owen, in quanto nello screen era leggibile il nome Michael. Per questo motivo Barnes ha precisato in un altro tweet che non si trattava del wonder boy. I fan l’hanno presa bene e ci hanno scherzato su, assoldando l’ex trequartista dei Reds. Tuttavia alla storia dell screen inviato dall’amico non ci ha creduto nessuno.

John Barnes Donald Trump