Home » Sergio Aguero sale in cattedra e diventa insegnante di spagnolo
News

Sergio Aguero sale in cattedra e diventa insegnante di spagnolo

Sergio Aguero sale in cattedra e diventa insegnante di spagnolo. No, non lascia il calcio per la carriera scolastica, ma ha preso semplicemente parte ad un progetto educativo della BBC. L’attaccante ha il compito di insegnare ai più piccoli a contare in spagnolo. La notizia era già stata annunciata a metà aprile, ma i sostenitori del club così come i colleghi del Kun non avevano ancora visto il giocatore in azione in questa nuova veste. La lunga attesa, però, è finalmente finita e nei prossimi giorni l’emittente britannica manderà in onda la lezione di spagnolo del professor Aguero.

Sergio Aguero diventa insegnate di spagnolo

L’argentino, durante la quarantena, ha deciso di prender parte al progetto educativo Bitesize Daily della BBC. L’iniziativa, rivolta ai bambini tra i 5 e i 14 anni, è nata nel bel mezzo del lockdown con l’obiettivo di fornire ai bambini britannici gli strumenti necessari per continuare ad imparare e studiare durante l’isolamento obbligatorio. Il ruolo del giocatore Citizens è molto semplice, insegnare ai più piccoli a contare in spagnolo. Nelle ultime ore l’account ufficiale della BBC Bitesize ha pubblicato un video sui propri social network con un messaggio del giocatore per i suoi studenti.


Il Kun cerca, in pochi secondi, di incoraggiare i piccoli: “Ciao a tutti, sono il Kun Aguero del Manchester City  e sono qui perché voglio dire a tutti i ragazzi che stanno studiando a casa in questo momento di continuare così“. Il suo contributo è rivolto ai bambini da uno a quattro anni. Il giocatore del City è uno dei tanti volti famosi che hanno aderito a questa iniziativa. Ora, però, si sta preparando a tornare in campo. La formazione di Pep Guardiola incontrerà infatti l’Arsenal il prossimo 17 giugno  all’Ethiad Stadium