Home » Neymar denunciato dal fidanzato della madre. Il motivo è grottesco
Gossip

Neymar denunciato dal fidanzato della madre. Il motivo è grottesco

Considerando che il calcio francese si è definitivamente fermato in questa stagione, Neymar sta infiammando le pagine di cronache rosa grazie ai vari litigi col fidanzato della madre, Tiago Ramos.

Neymar accusato di omofobia dal fidanzato della madre

Una telenovela non potrebbe essere scritta meglio. Ma partiamo con ordine. Tutto è cominciato quando la mamma del numero 10 brasiliano, la 52enne Nadine ha ufficializzato sui social il fidanzamento col giovane 22enne Tiago Ramos. Le foto dei due abbracciati e apparentemente innamorati hanno ottenuto, oltre che migliaia di like, anche la benedizione di O’ Ney e del padre. Sembrava andasse tutto bene, fino a quando la povera Nadine ha scoperto che il toy boy aveva il vizio di tradirla con altri uomini e anche con altre coppie sposate. La donna l’ha lasciato, salvo poi perdonarlo e riprenderselo dopo qualche settimana.

La situazione, però, è degenerata di colpo perché i due hanno violentemente litigato qualche giorno fa e il giovane ragazzo in un momento di rabbia ha tentato il suicidio infliggendosi un taglio al braccio di 5 cm che ha richiesto 12 punti di sutura. Tiago Ramos non è nuovo ad attacchi di rabbia che sono spesso sfociati in violenza verso altri o verso se stesso, come testimoniato da alcuni suoi amici. Storia finita? Macché. il ragazzo è riuscito a recuperare un vocale che la stella del Psg ha mandato in una chat privata, in cui lo chiama “piccolo gay”. Ramos ha subito fatto scattare la denuncia per omofobia. Ora la palla passa al Pubblico Ministero di San Paolo che dovrà valutarlo. Perdonate la poca sensibilità, ma il tutto appare alquanto pittoresco. Appuntamento al prossimo episodio di casa Neymar.