La confessione di Zidane: "Tra qualche anno non potrò più allenare"
Home » La confessione di Zidane: “Tra qualche anno non potrò più allenare”
News

La confessione di Zidane: “Tra qualche anno non potrò più allenare”

Vincente da giocatore, vincente da allenatore. Zinedine Zidane è una garanzia. Dopo l’anno sabbatico, la scorsa stagione il francese è tornato ad allenare il Real Madrid. I tifosi lo vorrebbero in blancos a vita, ma Zizou ha già detto che tra qualche anno smetterà.

Zidane: “Impossibile allenare 20 anni”

Ero più forte da calciatore di quanto lo sono da allenatore – ha incalzato il francese in conferenza stampa -. Sono contento di ciò che ho fatto e credo che, come calciatore, aver chiuso la carriera nel Real Madrid sia stato il massimo. Non so per quanti anni allenerò, non l’ho ancora pianificato. Ho giocato per 18-19 anni e quando mi chiedevano se avrei allenato rispondevo di no. Invece alla fine sono diventato un allenatore. Ma questo è un mestiere che ti porta all’esaurimento quindi… non credo allenerò per 20 anni, mi ritirerò prima, anche se tutto può succedere”.

Zidane è stato uno dei calciatori più forti del XXI secolo e ha indossato le maglie prestigiose di Juventus e Real Madrid. Appesi gli scarpini al chiodo, ha iniziato la carriera da allenatore come vice di Ancelotti. Quando il tecnico italiano è stato esonerato, Zizou ha preso il suo posto sulla panchina delle merengues vincendo 1 scudetto, 2 supercoppe di Spagna e altrettante europee, per non parlare delle 3 Champions League. Attualmente è secondo in classifica a -1 dal Barcellona (ma con una partita in meno). In molti pensano che questa sarà la sua ultima stagione in Spagna e addirittura si parla di un ritorno alla Juventus.